Un weekend perfetto per l'Arezzo

La formazione aretina supera il Padule per manifesta superiorità (16-6 il finale) con Didier Natalizi in evidenza sul monte. Quinta vittoria consecutiva nella categoria Ragazzi. Debutto vincente anche nel softball per la squadra Under21

Con tre successi in tre gare, ritrova il sorriso il Bsc Arezzo che, dal vivaio alla prima squadra, archivia un fine settimana di sole vittorie. Nel campionato di serie C di baseball è stata ottima la prova della squadra allenata da Adolfo Borrell che, sul terreno casalingo dell'Estra BallPark, ha ripreso la propria corsa piegando i fiorentini del Padule.
Archiviata la precedente sconfitta con il Grosseto, gli aretini sono stati protagonisti di una prova impeccabile che ha permesso loro di portarsi immediatamente in vantaggio, di arrivare fino al 16-6 e di chiudere così la gara in anticipo all'ottava ripresa in virtù della regola della manifesta superiorità. Particolarmente positiva è stata la prestazione del giovane lanciatore Didier Natalizi che, nato nel 1999, ha dimostrato il proprio valore arginando per cinque riprese gli attacchi del Padule, prima di essere sostituito da Carmelo Cacciatore. In attacco, invece, hanno brillato Klisman Marashi, Claudio Marinelli, Paul Mata e Andrea Mirizio, ma l'intera squadra ha portato il proprio contributo per arrotondare il punteggio.
"Con il Padule abbiamo ribadito il valore del nostro gruppo – afferma lo stesso Marinelli. – Domenica prossima dovremo confermarci nel sentito derby con il Perugia, una squadra che abbiamo eliminato dalla Coppa Italia e che andrà dunque in cerca di riscatto"
Oltre al successo in serie C, l'Arezzo ha esultato anche per le tante soddisfazioni arrivate dalle squadre del vivaio. Una vera e propria cavalcata sta vedendo protagonista la formazione di baseball "Ragazzi" di Pierangelo Omarini che ha superato il Grosseto con un netto 21-11, ottenendo la quinta vittoria nei primi cinque turni di campionato: uno "tsunami arancione", dunque, si sta consacrando ai vertici della Toscana.
È iniziato nel migliore dei modi, infine, anche il campionato femminile Under21 del Monnalisa Softball, con un bel 20-4 al debutto sullo Junior Firenze. Le aretine, campionesse regionali in carica, hanno giocato con le lanciatrici Flavia Esposito e Margherita Caroti, e non hanno incontrato particolari difficoltà a superare una squadra avversaria che è nata in questa stagione e che sta muovendo i suoi primi passi guidata dalla brava allenatrice Chiara Romei.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.