MLB, i verdetti della wild card

Con la seconda sconfitta dei Chicago Cubs al Wrigley Field, che sancisce il passaggio del turno dei Miami Marlins, si chiude il quadro di questo primo emozionante turno di post-season. Atlanta devastante, nessun punto concesso ai Reds

Tampabay.com (Jonah Hinebaugh)
Hunter Renfroe (Tampa Bay Rays) festeggia con Jose Martinez
© Tampabay.com (Jonah Hinebaugh)

Non è mancato nulla in questo primo turno di postseason appena terminato. Nella National League, San Diego perde gara-1 contro St. Louis, ma poi inchioda i Cardinals vincendo le altre due partite. I Marlins si confermano la bestia nera dei Cubs alle post-season e rifilano uno sweep ai “North Siders” a Chicago. Regalano un cappotto ai loro avversari anche i Dodgers contro i Brewers e i Braves contro i Reds. Los Angeles e Atlanta giocavano tra le mura amiche, con i georgiani che sono stata l’unica franchigia delle wild card a non concedere punti all’avversario, vincendo 1-0 al 13esimo inning in gara-1 e 5-0 in gara-2.

Nella American League, l’unica sfida che ha forzato gara-3 è stata quella tra Oakland e Chicago, con i White Sox che dopo aver vinto gara-1 cedono il passo ai padroni di casa perdendo le successive due partite. Per il resto Houston in Minnesota estende a 18 il numero delle sconfitte consecutive dei Twins in gare di post-season (record negativo di tutti gli sport professionistici del Nord America), gli Yankees eliminano a Cleveland regalando ai posteri la più lunga gara della storia in una gara da nove inning (gara-2 durata 4 ore e 50 minuti e vinta in rimonta all’ultima ripresa), e infine Tampa Bay si sbarazza di Toronto con sugli scudi Hunter Renfroe, autore in gara-2 del primo grande slam in gare di post-season nella storia dei Rays.

Adesso è tutto pronto per le Division Series che si apriranno lunedì 5 ottobre con le due sfide di American League tra Oakland e Houston, che si disputerà al Dodgers Stadium di Los Angeles, e tra Tampa Bay e New York, che si giocherà al Petco Park di San Diego. Il giorno dopo prenderanno il via anche quelle della National League tra Dodgers e Padres, al Globe Life Field di Arlington e tra Miami e Atlanta che si giocherà al Minute Maid Park, Houston.

Nel frattempo però resta aperto il dibattito sul nuovo format delle post-season. Ad oggi sembra difficile che possa essere riprodotto esattamente come quest’anno anche per la prossima stagione, ma i ritorni di questa prima edizione delle wild card in partite da 3 giocate in altrettanti giorni è stato molto positivo tra i fan del batti&corri.

 

Andrea Tolla
Informazioni su Andrea Tolla 498 Articoli
Nato a Roma nel 1971, Andrea è padre di 3 figli, Valerio, Christian e Giulia. Collabora con il quotidiano Il Romanista dove si occupa, tra le altre cose di baseball e football americano. Appassionato di sport in genere collabora anche con il mensile Tutto Bici e con il quotidiano statunitense in lingua italiana America Oggi. Ex-addetto stampa della Roma Baseball, cura una rubrica di baseball all'interno di una trasmissione sportiva di un'emiitente radiofonica romana.