E’ il Nicaragua a vincere il Premundial U23

Cuba sconfitta in finale per 1 a 0. Terzo il Venezuela, sulla Colombia. Le prime tre squadre classificate vanno al Mondiale di categoria a ottobre in Messico

CCC Jairo Cajina
Nicaragua
© CCC Jairo Cajina

Con un punto nel terzo inning (due valide in meno e un errore in più) il Nicaragua si è aggiudicato l’oro al Premundial Panamericano U23, battendo, appunto per 1 a 0, Cuba. Entrambe le squadre in ogni caso erano già qualificate per il Mondiale e in palio c’era solo il titolo Pan-Am.
Finale stretta, dove i padroni di casa sono riusci a restare imbattuti, con vittoria da ascrivere al manager Guido (che adottato la stessa tattica della partita del girone preliminare) e al partente Sheyder Garcia (5.1). A Cuba non sono bastate le prove di Yankiel Mauri (6 strikeout e 4 singoli) sul monte e di César Prieto in attacco.
Finale vera quella per il bronzo, con il Venezuela che ha vinto però con margine alto (9-0) dalla Colombia conquistando il terzo biglietto per la competizione iridata in programma in Messico il prossimo ottobre. Quattro punti nel terzo inning e altrettanti nel quarto hanno chiuso la porta in faccia ai colombiani.
Queste le qualificate per il Mondiale U23. Africa (1): Sudafrica; Americhe (4): Messico (nazione ospitante, campione del mondo in carica), Cuba, Venezuela, Nicaragua; Asia (3): Giappone, Taipei cinese e Cina; Europa (2): Repubblica Ceca e Germania; Oceania (1): Nuova Zelanda; Wild Card (1): Korea.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 774 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.