Anzio, morto il tecnico Rossano Penza

Allenatore delle giovanili dei Dolphins, era da sempre nel mondo del baseball. Il lutto della società

I Dolphins Anzio piangono il tecnico Rossano Penza, morto oggi all'età di 67 anni per un infarto. Era uno degli allenatori del mini baseball ed era stato tra i primi a mettersi a disposizione quando la società aveva lanciato la sua idea di riportare ad Anzio il baseball giovanile. Penza, del resto, aveva "allevato" generazioni di giocatori, prima nell'Anzio, poi nel Marconi (che aveva condotto anche in serie C), di nuovo nell'Anzio prima di far parte dello staff dei Pirati vincendo il campionato di serie C del 1997.

Il "Kette", come era noto nell'ambiente, aveva una grande passione e una pazienza infinita con i bambini. "Il presidente Umberto Pineschi, i dirigenti della società e gli atleti – si legge in una nota diffusa dalla società – si uniscono al dolore della famiglia per la perdita. Si tratta purtroppo di giorni particolarmente tristi per  la nostra società che si stringe anche a Lory Casano – della squadra di softball – e alla sua famiglia per la perdita di Angelo, il papà, nonché al dirigente Claudio Sabatini per la scomparsa della mamma, la signora Adalgisa".  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.