Si riparte da Cervignano e Bologna

Ondata di gelo sull'Italia e la Winter League si ritrova nel 2017 per il secondo appuntamento al coperto. Al via la manifestazione ragazzi del Friuli Venezia Giulia

Il freddo in questi giorni l'ha fatta da padrone in tutta Italia e la soluzione migliore pee gli amanti del batti e corri è rifugiarsi nei palazzetti per continuare a giocare al nostro amatissimo sport.
Ben tre gli appuntamenti di oggi dopo il canonico esordio di dicembre per le manifestazioni bolognesi.
Il capoluogo emiliano ospita infatti la seconda giornata della Winter League Ragazzi e della Winter League Centro Allievi.
Appuntamento fissato al Centro Universitario Record dalle 8.40 alle 12.20 per i più piccoli con Pianorese, Fortitudo, Ravenna, Castenaso, San Marino e Athletics che daranno vita a 4 match di qualificazione.
Nel pomeriggio l'appuntamento è fissato per i più grandi che dalle 13.30 saranno impegnati in altrettanti incontri.
Si inizierà con Fortitudo-Ravenna per concludere alle 17.00 con Pianorese-Athletics con i padroni di casa bolognesi all'esordio e alla rincorsa del San Marino attuale leader del Girone A. Castenaso, Ravenna, Carpi e Minerbio daranno vita ai due match centrali.
Il weekend del circuito Winter league registra oggi anche l'esordio della manifestazione Ragazzi del Friuli Venezia Giulia.
Organizzata anche quest'anno dal Cervignano Baseball, il torneo è suddiviso in 23 giornate di qualificazione e a seguire dell'ultima con 3 finali che si disputeranno il 19 febbraio.
Sette le formazioni in programma che si sfideranno in un girone unico. Oltre ai Tigers che correranno con due formazioni, Ponte, Staranzano, Maserada, Trieste e Ronchi saranno in corsa per il titolo conquistato la scorsa edizione dallo Staranzano Ducks.
Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

Alessandro Labanti
Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento