Bindi promuove Meschini nel roster T&A

Dopo un anno a Torino dove si è messo in bella evidenza (18 gare, 2.85 di media PGL e 100 K in 75.2 riprese), il ventunenne lanciatore mancino di proprietà del Macerata (in franchigia con San Marino) va a rinforzare la rosa dei Titani

In attesa del raduno di lunedì prossimo che sancirà l'inizio degli allenamenti 2013, la T&A San Marino si arricchisce di un altro elemento importante che andrà a comporre la futura rosa agli ordini di Doriano Bindi.
Si tratta di Michele Meschini, lanciatore mancino nato il 22 giugno del 1992 che sarà a tutti gli effetti un componente stabile della rotazione sammarinese dopo il buon campionato di Torino dello scorso anno. Nella Juve '98 di A Federale, Meschini ha disputato 18 gare di cui 14 da partente, con 2.85 di media pgl in 75.2 inning disputati. 48 le valide subite e ben 100 gli strike out messi a segno, quattro ogni tre inning.
Meschini è di proprietà del Macerata (in franchigia con San Marino) e dunque si tratta di una sorte di "promozione" alla prima squadra. Il giocatore non è affatto nuovo all'ambiente T&A per aver partecipato alla Coppa Campioni nel 2010 e nel 2011 con la casacca dei Titani. Un innesto importante per Bindi da utilizzare nella partita del lanciatore Asi.

 

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.