Grandi cambiamenti nei roster dominicani

Come consuetudine dopo la metà della prima parte, cominciano ad affluire giocatori provenienti dalle Major League dopo un breve periodo di riposo. Questo afflusso da origine ad una bizzarra girandola in cui molte squadre cambiano

Come consuetudine dopo la metà della prima parte, cominciano ad affluire giocatori provenienti dalle Major League dopo un breve periodo di riposo. Questo afflusso da origine ad una bizzarra girandola in cui molte squadre cambiano totalmente fisionomia.
Guardiamo nel dettaglio alcuni movimenti, tenendo presente che le cose cambieranno ancora, non essendoci limite di tempo, per l’integrazione di nuovi giocatori.
Partiamo da Licey, i campioni in carica per esempio, stanno già ricevendo da alcuni giorni l’aiuto sul terreno di gioco del capitano Ronnie Belliard, Timoniel Perez, Juan Carlos Cruz e D’Angelo Jimenez.
I leaders attuali del campionato, le Aguilas Cibaenas, hanno inserito Willie Mo Pena, Willi Robert, Robert Ellis, Hector Luna e Victor Diaz e a breve vedranno arrivare due giocatori eccezionali come Miguel Tejada e Tony Batista.
Le Estrellas Orientales non sono rimaste a guardare ed hanno rimpolpato le loro fila con l’ingresso di Esteban Yan, Abraham Nunez, Felix Jose, ed il prima base cubano Kendry Morales ( cha ha appena firmato per 6 anni con Anaheim ) e stanno aspettando per il fine settimana, l’ingresso sul terreno di gioco di Odalis Perez.
I Gigantes del Cibao, da parte loro, hanno pensato di servirsi dell’aiuto di Jose Reyes, Pedro Feliz, Duaner Sanchez e Aquilino Lopez.
I Leones di Escogido si sono rinforzati con Neifi Perez, Enrique Wilson, Jose Capellan e Brian Gordon proveniente dal AAA di Anaheim.
Gli Azucareros del Este, si sono rinforzati solo con il lanciatore Jose Cabrera, e continuano a navigare nell’ultima posizione di classifica.
Ma non ci sono solo nuovi ingressi: le squadre provano anche a migliorare il proprio assetto con degli scambi: i Leones hanno annunciato di aver ceduto il partente dei Los Angeles Dodgers, Jose Lima, che ha terminato la scorsa stagione con un record personale di 13-5 con una madia pgl di 4.07 alle Aguilas in cambio di Raul Mondesi.
A completare lo scambio il ricevitore Miguel Olivo vestirà, la camiseta roja dei Leoni e Miguel Batista quella amarilla delle Aquile.

Commenta per primo

Lascia un commento