Il Saim Rajo Rho ci riprova

I lombardi a Modena per muovere la classifica

Il Saim Rajo Rho si appresta a vivere la trasferta di Modena con qualche defezione in campo interno. Il manager cubano Rigoberto Blanco Diaz dovrà infatti fare a meno in garauno dello squalificato Nicholas Burzynski, che verrà sostituito nel ruolo di interbase dal panamense Jaime Jaen (in terza, probabilmente, Bellesi). In dubbio anche Manuel Gasparri che soffre di un dolore alla caviglia. Se il catcher maremmano dovesse dare forfait, a ricevere andrà sicuramente Carlos Munoz. Per il resto, formazione confermata, con Carrozza a dividersi tra la prima base e l'esterno destro, Pistocchi in seconda, Jaen in terza e Burzynski interbase (tranne ovviamente venerdì sera). All'esterno, Ballerini, Bassi e Re; dh Saccardo o Caloiero.
Per quanto concerne il monte di lancio, ancora fiducia a Martin Sanchez, che scenderà in campo venerdì sera contro Ventura. Bernazzani e Brown dovrebbe essere i partenti di sabato, visto che Pupo soffre ancora di un dolore al braccio.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.