I Los Angeles Dodgers cambiano proprietario

Accordo tra Fox Enternainment Group ed una cordata di investitori capeggiata da Frank McCourt, noto imprenditore immobiliare di Boston

Dopo i due recenti tentativi andati a vuoto di diventare proprietario dei Boston Red Sox e degli Anaheim Angels, Frank McCourt ha finalmente raggiunto il suo scopo. La Fox Enternainment Group, società quotata alla Borsa di New York (controllata all’80{e9d1e728827495860a17f4e8a840397d330183dfa1bfe85f43bc1590dc1e9f2a} dalla News Corporation Limited di Rupert Murdoch), e l’importante imprenditore di Boston, attivo nel settore immobiliare, hanno infatti annunciato di aver raggiunto un accordo di massima per la vendita dei Los Angeles Dodgers ad un gruppo di investitori guidato proprio da McCourt.
La cordata sembra aver offerto una cifra che si aggira intorno ai 450 milioni di dollari per la squadra, il Dodger Stadium e strutture collegate, nonché tutti gli impianti di Vero Beach in Florida e nella Repubblica Dominicana, utilizzati per lo svolgimento degli spring-training primaverili.
L’operazione dovrà comunque essere approvata dalla Major League e dai proprietari degli altri club.
Frank McCourt, presidente ed amministratore delegato dell’omonima società, è un grandissimo appassionato di baseball il cui nonno era peraltro uno dei proprietari dei Boston Braves. Ha già preannunciato, dopo la necessaria autorizzazione della MLB, di voler lavorare intensamente per riportare i Dodgers alle World Series.
Per la squadra di Los Angeles, attiva dal 1890 con l’ormai superata denominazione di Brooklyn Dodgers, si tratta della seconda vendita nell’arco di un quinquennio. Nel 1998, la famiglia O'Malley l’aveva ceduta alla Fox Entertainment Group per 311 milioni di dollari.

Informazioni su Filippo Fantasia 656 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.