La Palfinger con i giocatori contati

Monte corto e problemi di infermeria preoccupano il manager Gerali che spera di riprendere il San Marino

La Palfinger Reggio Emilia si appresta ad affrontare la difficile trasferta a Grosseto con un numero di giocatori veramente risicato.
I problemi fisici di Squarcia e Quintavalla nonchè gli esami di maturità di Biagini costringeranno il manager Gerali a fare scelte su un roster di 10 giocatori per gli 8 posti disponibili.
La squadra emiliana dovrà anche verificare le condizioni di Luigi Carrozza che continua ad accusare i noti problemi alla mano ma che, come al solito e con grande professionalità, è a completa disposizione dei compagni.
Poche anche le “scelte” possibili sulla rotazione dei lanciatori.
I partenti saranno Hernandez in gara1, Salsi e Zambelli in gara2 e 3 ma, come dice da inizio stagione, le scelte di Gerali saranno influenzate dall'andamento di ogni singolo incontro.
L'obiettivo è quello di giocare una gara alla volta e di non tornare da Grosseto a mani vuote, c'è la T&A San Marino da riprendere per togliersi dalla penultima posizione in classifica.
Il trittico sarà arbitrato dalla quaterna Leone, Montalbano, Menicucci e Fuso.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.