Simonelli della Faliero Sarti sospeso fino al 28 luglio

Sentenza definitiva del Giudice Unico Federale per la presenza di nandrolone nell'urine dell'atleta

Il Giudice Unico Aldo Chichi ha ieri deliberato la sospensione definitiva, fino al 28 luglio 2003, dell'atleta della Faliero Sarti Firenze Simonelli Jacopo.
La decisione è stata assunta dopo la chiusura dell'indagine svolta dall'Ufficio di Procura Antidoping del CONI relativa alla positività a metaboliti di nandrolone riscontrata lo scorso 21 giugno durante l'incontro tra i Warriors Paternò e la Faliero Sarti Firenze.
Vista la collaborazione dell'atleta, il Giudice Unico ha riconosciuto le circostanze attenuanti riducendo la squalifica dai 2 anni previsti ai 12 mesi dalla sospensione cautelativa.

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.