Altri 60 giorni di squalifica per Pillisio

Il Tribunale Federale lo ha ritenuto colpevole dell’aver continuato ad operare come presidente del Rimini e direttore sportivo del Nettuno City nonostante la precedente interdizione

Lauro Bassani - PhotoBass
Simone Pillisio
© Lauro Bassani - PhotoBass

E’ stata pubblicata ieri la sentenza del Tribunale Federale della FIBS dello scorso 8 luglio a carico di Simone Pillisio per aver continuato, da “squalificato”, ad operare “formalmente” come presidente del Rimini e “di fatto” come direttore sportivo del Nettuno City: irrogati altri 60 giorni di interdizione. Condotta contraria allo statuto della Federbaseball e al codice di comportamento sportivo del CONI.

Da presidente del Rimini avendo sottoscritto quattro prestiti di giocatori (Celli, Di Fabio, Cherubini e Richetti), non potendo valere in senso contrario l’assunta buona fede”. In nome del Nettuno City vista la testimonianza del dirigente della Fortitudo Bologna Pierluigi Bissa che ha dichiarato di avere avuto, in qualità dei colloqui telefonici con il Sig. Pillisio, “in occasione dei quali quest’ultimo si rapportava quale Direttore Sportivo del Nettuno Baseball City. In particolare, nel corso dei citati colloqui, il deferito si interessava di definire la posizione dei giocatori del Nettuno Baseball City, rappresentando, nello specifico, la volontà della Società di procedere al trasferimento del giocatore Giuseppe Mazzanti alla Fortitudo Baseball, alla condizione della previa cessione del giocatore Alex Bassani dalla Fortitudo al Nettuno”.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 707 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.