Girone C: UnipolSai Bologna già sola al comando

Doppio successo casalingo per i felsinei contro il Godo che esce comunque a testa alta dal confronto. Pari e patta nelle altre due sfide in programma tra Verona e Oltretorrente (8-7 e 3-7) e Codogno-Padova (7-6 e 3-16)

Fortitudo Baseball
Raul Rivero, punta di diamante del mound felsineo
© Fortitudo Baseball

È subito Fortitudo all’esordio stagionale. Mentre si registrano due pareggi negli altri incontri, l’UnipolSai Bologna supera invece due volte al Falchi un coraggioso Baseball Godo lasciando a secco il lineup romagnolo fino alla quinta ripresa, andando poi ad aggiudicarsi il primo incontro (8-3), grazie anche ai due solo homer realizzati da Alessandro Deotto e dall’ex Albert. Gara due sembrava segnata già alla vigilia per la differenza di peso dei due monti di lancio: infatti Rivero e Cuomo dominavano la scena pur se Piumatti, partente improvvisato (Rodriguez Salas non al meglio) non deludeva. Finiva 6-2 con la formazione di casa che concedeva solo due punti agli avversari nell’ultimo inning.

Combattute le due gare di Verona, con i padroni di casa della Tecnovap a conquistare il primo incontro di misura (8-7) mettendo a segno 12 valide contro le 11 del Ciemme Oltretorrente. Nel secondo incontro è, invece, la formazione parmigiana ad avere la meglio aggiudicandosi la sfida per 7-3.

Domenica è poi andata in scena Codogno-Padova, con i lombardi a svettare in gara uno grazie soprattutto a Gintili Talon (anche un homerun da due punti per lui) ma i veneti a rimontare quasi completamente al settimo e con il fuoricampo della speranza di Martignoni al nono per un finale di 7-6 per i padroni di casa. In gara due vendetta ospite con il fuoricampo da tre punti di Canache Soler (5 rbi per lui) a fare la differenza, permettendo poi di respingere il tentativo di rimonta di Codogno e dilagare nel finale (3-16 per manifesta) anche con l’homer di Giacomazzi da tre punti.

Informazioni su Sandro Camerani 42 Articoli
Sandro Camerani professionista dal 1994, ha collaborato con Repubblica e Messaggero ed attualmente con Gazzetta dello sport e Corriere Romagna. Amore per il baseball sbocciato in uno dei 17 viaggi in Usa, ha gia' visitato 18 differenti ballparks della Mlb. Ha scritto due libri (america on the road e Fortitudo basket, un terzo è in uscita)