Pochi inning per gli italiani sul monte

Come previsto il lanciatore "libero" ha falcidiato i partenti di una possibile nazionale. Solo 79 riprese lanciate in totale per gli azzurrabili su 276 e un terzo

Due giornate, 16 partite, e solo sei volte una squadra con solo "stranieri" sdul monte. In tutti gli altri casi almeno un papabile per la nazionale è entrato a lanciare. Il poco o molto è un altro paio di maniche.
Sull'argomento abbiamo provato a fare un po' di conti, a braccio, perché sul sito della FIBS mancavano ancora all'appello tre tabellini, uno addirittura del turno d'esordio.
Onestamente, pensavamo potesse andare anche peggio, con la nuova regola del "liberi tutti".
Certo, non è che per "l'Italia" di Gibo Gerali ci sia da stare particolarmente allegri. Partenti, tre: Andreozzi (19,50 di pgl), Maestri e Pizziconi, tutti due volte.
Nell'arco delle partite, su 276.1 inning giocati fin qui, solo 79 affidati al braccio di potenziali azzurrabili, contando anche gli "oriundi": 38.2 il primo week end di campionato, 40.1 lo scorso fine settimana.
Speriamo comunque le cose possano, da un punto di vista numerico, migliorare. Altrimenti hai un bel da andare alla Settimana di Haarlem o partecipare al Super Six.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 819 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.