San Marino, buona la prima

La squadra di Bindi vince il primo incontro con Parma rimasto in equilibrio fino al nono inning. I ducali sprecano un paio di occasioni per pareggiare, poi i titani allungano al nono. Domani gara-2 sempre a Parma

Parma senza ambizioni, se non quella di chiudere bene il girone di semifinale e di preparare al meglio la fase finale di Coppa Italia, T&A San Marino costretta a vincere e sperare in un passo falso del Rimini per accedere alla serie finale con il Bologna. Differenza di motivazioni che si vede fin dal primo inning, nonostante Munoz all'ultimo momento decida di schierare comunque un Marval dato assente fin dall'inizio della settimana, nel ruolo di ricevitore.
Parma presenta Yepez sul monte di lancio, a causa dell'indisponibilità di Josè Sanchez, San Marino risponde come di consuetudine con Junior Guerra.
La squadra di Bindi passa subito con Avagnina su valida a destra di Ramos, mentre Parma porta il suo lead-off, Desimoni, base ball, fino in terza, ma non riesce a spingerlo a casa e al secondo assalto riempie le basi con due fuori ma lo stesso esterno centro del Parma termina al piatto.
Parma potrebbe pareggiare anche al quinto, quando con un'azione di batti e corri mancato riesce comunque a portare Benetti in seconda ma ancora Desimoni, con un out batte su Vasquez che elimina in terza lo stesso Benetti, poi Marval è il terzo out. E al cambio campo San Marino raddoppia, ancora grazie a una valida di Ramos.
San Marino allunga al nono contro Giovanelli e si porta sul 5-0. La partita finisce così e San Marino può continuare la rincorsa al Rimini, che vincendo con il Bologna mantiene una gara di vantaggio

IL TABELLINO DI BASEBALL.IT

Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.