Il Barca vince due derby e mantiene lo scettro

Nella Division de Honor, la squadra di Miqueleiz non sembra conoscere ostacoli dopo aver messo a segno una convincente doppietta ai danni di Sant Boi e Viladecans. Nel Sant Boi scatenato Carillo autore di 2 fuoricampo

Barcellona incontrastato nelle ultime due giornate della Divisiòn de Honor. La squadra di Miqueleiz vince nettamente entrambe le serie contro Sant Boi e Viladecans sancendo la sua supremazia in Catalogna e mantenendo il primo posto nel campionato di massima divisione spagnola. Dietro, i Marlins mantengono il ritmo e seguono da vicino il Barcellona mentre gli Astros, finalisti l'anno scorso, continuano a soffrire e restano settimi in classifica con 4 vittorie e 8 sconfitte.
Nella settimana del primo maggio è andata in scena sul campo municipale di Sant Boi l'attesissimo derby catalano che era stato rinviato per pioggia il fine settimana precedente. Il Sant Boi, dopo essersi aggiudicato la Liga catalana nella fase di preparazione, sembrava poter essere uno dei candidati alla vittoria nella Divisiòn de Honor. Tuttavia, i blaugrana hanno dimostrato di aver raggiunto uno stato di forma individuabile aggiudicandosi entrambi gli incontri per 12-8 e 12-4. In evidenza nella serie per il Barcellona Kevin Malone, Jesus Golindano e Jorge Balboa, formidabile sul monte di lancio in gara-2. Ivan Alba non ha fatto rimpiangere il catcher Eric Segura che si è rotto un dito della mano e sarà out per un mese. Per il Sant Boi, in gara-1 lo scatenato Carillo colpisce ben 2 fuoricampo e gli fa compagnia Domero con un altro homerun che alla fine non risultano sufficienti per superare la capolista.
Nell'ultima giornata, il Barcellona ha fatto visita al Viladecans per un altro atteso confronto tra club catalani. Anche stavolta, gli indomabili blaugrana si sono portati a casa due vittorie con il punteggio di 9-2 e 10-5. I gialloneri, che avevano osservato un turno di riposo nella giornata precedente, erano terzi in classifica e promettevano battaglia per risalire posizioni. Tuttavia, il Barcellona è riuscito ad infilare altre due vittorie sul diamante olimpico di Viladecans e si candida seriamente alla terza vittoria consecutiva in campionato. I catalani sembrano già pronti in vista della European Cup di baseball che si disputerà al Perez de Rozas a partire dal 4 di giugno. I pirati di Rimini sono già avvisati…
Nel turno in programma in questo weekend il Barcellona ospiterà il Navarra, mentre i Marlins visiteranno il San Inazio Bilbao. Astros e Sant Boi si affronteranno a Valencia in una della serie più interessanti della giornata, mentre il Viladecans cercherà di rimettersi in corsa contro il Pamplona. I fanalini di coda de El Llano osserveranno un turno di riposo.

Avatar
Informazioni su Alex Ciherean 25 Articoli
Alex Ciherean nasce ad Albenga, in provincia di Savona il 28 luglio 1986, da padre romeno e madre italiana. Nel 2005 si trasferisce a Milano per studiare economia all´Università Bocconi, specializzandosi in management, con particolare interesse per la gestione delle società sportive. Dal 2009 vive a Barcellona, città in cui ha fatto un master in International Management presso l´ESADE Business School, ed ha approfondito in particolare i suoi studi legati all´influenza che le organizzazioni economiche e no-profit hanno sulla società. Per completare la sua formazione, nel periodo universitario si è recato oltreoceano per studiare alla Simon Fraser University di Vancouver ed alla University of California at Los Angeles (UCLA) ed ha trascorso tre mesi in Florida lavorando nella città di Miami. Durante questi viaggi, l´interesse per il baseball che lo aveva sempre accompagnato sin da bambino è diventato una vera e propria passione. Decisivo in questo senso, è stata la possibilità di vedere partite di Major League dal vivo. Attualmente lavora per PepsiCo Iberia nella sua sede di Barcellona ed al tempo stesso svolge l´incarico di Community Manager per il Club Béisbol Barcellona, squadra nata nel 2012, dopo la decisione del F.C. Barcellona di chiudere una delle sezioni di baseball più antiche d´Europa.

Commenta per primo

Lascia un commento