Rovigo impone il pari al Reggio Emilia

L'Ilcea strappa gara-2 alla squadra di Carrion che mantiene comunque la leadership. Alla Juve '98 la sfida salvezza contro il Lodi. Pareggi in tutte le altre sfide del girone B. Le nostre pagelle, i Top 5 in battuta, difesa e sul monte di lancio

Notizia della settimana: Reggio Emilia ha smesso gli abiti della regina incontrastata e incontrastabile del campionato per indossare quelli da squadra fortissima eppure non imbattibile. Due sconfitte in 4 giorni, prima a Torino contro la Juve 98 nel recupero settimanale, quindi a Rovigo (Salas vincente, complete game e 12 k), che certamente non è l'ultima arrivata e vuole tornare a fare bene con continuità. Come spiegare questa flessione della corazzata emiliana? Basta guardare i numeri. Se accusano una flessione significativa fenomeni come Macaluso, Sciacca e Martinez, tra i peggiori in campo nel fine settimana, difficile che gli altri, i loro compagni di squadra, possano risolvere da soli le partite. Reggio Emilia sempre prima, ma con qualche dubbio in più rispetto all'inizio della stagione.

Padova e Redipuglia danno invece vita ad un doppio clinic sull'arte del lanciare. 4 punti complessivi nelle due partite, frutto di 19 valide e una ventina di basi per ball. Difese decisamente più in forma degli attacchi, che stentano a decollare e a raccogliere quanto serve per mettere la freccia e fare la differenza. Finisce pari e patta. Padova sempre più in alto, Redipuglia in attesa della svolta definitiva.

Dopo 8 vittorie consecutive, Codogno crolla a Bollate per merito di un Linares superlativo, che spaventa i bastoni avversari e chiude la pratica come meglio non si potrebbe. Codogno si fa sempre più sotto e Bollate non riesce ancora a trovare il bandolo della matassa. Ha gli uomini per cambiare l'inerzia del suo campionato, ma arranca e perde spesso le occasioni per farsi avanti in modo importante.

A Ponte di Piave è tornato il sole. Contro i neopromossi e arrembanti New Black Panthers capita che il lanciatore partente di gara 1, Pietro Brigi, faccia il fenomeno e risolva, praticamente da solo, la pratica che vale la seconda vittoria della stagione. Giusto per muovere la classifica e farsi sotto per conquistare il posto che potrebbe permettere al club del Piave di sperare nella salvezza. Di contro, le pantere nere sono state protagoniste di una prima parte di campionato da copertina. Mina vagante.

A proposito di salvezza, sfida da dentro o fuori per Juve98 e Lodi, che a Torino sono chiamate a indovinare la prestazione super per chiudere i conti con un'avversaria diretta. Passa facile la Juve in gara 1 e nell'incontro della sera l'equilibrio la fa da padrone fin quando Cruz, ottimo pitcher dei lombardi, non si fa prendere dallo sconforto e comincia a concedere più del necessario. Fuori lui a vantaggio acquisito, per i bianconeri è tempo di festeggiare. Ora la B è un po' più lontana.

Risultati 9° turno campionato

Bollate-Codogno 4-16 (8°)/ 5-3

Ponte di Piave-New Black Panthers 1-0/0-16 (7°)

Juve 98-Lodi 13-3 (7°)/8-5

Padova-Redipuglia 2-1/0-1

Rovigo-Reggio Emilia 2-3/4-0

La classifica

Reggio Emilia 833; Padova 666; Codogno 611; Rovigo 571; Redipuglia 562; New Black Panthers e Bollate 500; Juve 98 437; Lodi 222; Ponte di Piave 111.

Le pagelle

BOLLATE. Battuta e difesa: Arcila 6, Guadagnino F. 6, Guadagnino D. 5, Penaloza 7,5, Sheldon D. 6,5, Hernandez 8, Calasso 6, Boniardi 4, Cristiano 5,5, Uberti 5,5, Sheldon B. 7. Lanciatori: Bertuzzo 4, Sheldon B. 6, Linares 9, Guadagnino D. 6, Arcila 6.

LODI. Battuta e difesa: Angeloni 4, Chinosi 5,5, Cabrera 9, Zamora 9, Bodini 4, Guzman 5, Bonvini 4,5, Ramberti 4,5, Selmi 9, Cruz 4,5, Fraschetti 5. Lanciatori: Ettami 4, Garioni 4,5, Cruz 4, Guzman 7.

NEW BLACK PANTHERS. Battuta e difesa: Trobec 9, Berin 7, Mineo 5, Litzinger 5,5, Miceu 9, Santin 8,5, Baccari 5,5, Berini 7, Zamò 9, Ceccotti 6,5, Nunin 5. Lanciatori: Cossar 7,5, Petralia 6,5, Litzinger 9, Estevez 6,5.

CODOGNO. Battuta e difesa: Capdevila 5,5, Albergoni 6, Calamia 8, Langone 7,5, Bruera 6,5, Corio 9, Carini 5, Rasoira 4,5, Armigliati 4, Duharte 6, Martinelli 5,5. Lanciatori: Bacciocchi 6,5, Tosi 6, Tanco 7,5, Cufre 6.

PADOVA. Battuta e difesa: Pacini 4, Sguassero 4, Sartori Mas. 5, Rufino 7,5, Pestana 7, De Lazzari 5,5, Giacomazzi 5,5, Spinelli 5,5, Sartori Mi. 5, Maniero 5, Tonellato 4,5. Lanciatori: Faccini 9, Nardi 6,5, Astorga 9.

PONTE DI PIAVE. Battuta e difesa: De La Rosa 4,5, Araujo 5,5, Robert 5,5, Morales 4, Tonellato 6, Forner 8, Zappia 5, Polesello 5, Serafin 4, Massaro 6. Lanciatori: Brigi 9, Serafin 4, Tonellato 6, Massaro 5, Ortiz 4, De La Rosa 5.

REGGIO EMILIA. Battuta e difesa: Bertoli 7, Tagliavini 6, Riccò 5, Ramada 6, Macaluso 4, Sciacca 4,5, Biagini 5,5, Negri 5,5, Bosco 5, Piazza 4,5, Carpabire 4. Lanciatori: Bertolini 9, Martinez 5, Espinoza 7.

ROVIGO. Battuta e difesa: Sandalo 5, Mondino 6,5, Nosti 8, Herrera 8,5, Di Salle 5, Weidner 6,5, Schibuola N. 4, Ferrari 5, Schibuola M. 6, Boldrin 4. Lanciatori: Crepaldi E. 6, Crepaldi F. 8, Salas 9.

JUVE 98. Battuta e difesa: Sosa 6, De Maria 4, Collado 9, Barbero 6, Rosa Colombo 6,5, Pizzorni 9, Vaschetto 8,5, Bonifacino 6, Garbaccio 6,5, Garbella 8, Mancini 6. Lanciatori: Meschini 4, Tua 7,5, Provenzano 7, Di Taddeo 6,5, Pasquali 6.

REDIPUGLIA. Battuta e difesa: Sanchez 5,5, De Prato 4,5, Baccelli 6, Machin 5,5, Girotto 6, Marinig 4,5, Tonzar A. 4, Tonzar G. 4, Manià 6, Mattiazzi 4. Lanciatori: Polo 6,5, Miani 7,5, Yepez 9.

TOP 5 Battuta e difesa

Jordano Collado (Juve 98)
8 Ab, 4 valide (2 doppi), 5 punti battuti a casa, 1 base ball, 0 strike out, 1 colto rubando, 0 errori, 2 uomini lasciati sulle basi.

Weltin Cabrera (Lodi)
4 Ab, 2 valide (1 doppio), 2 punti battuti a casa, 4 base ball, 0 strike out, 1 base rubata, 0 errori, 0 uomini lasciati sulle basi.

Adonis Zamora (Lodi)
5 Ab, 3 valide (1 triplo), 3 punti battuti a casa, 2 base ball, 0 strike out, 1 errore, 1 uomo lasciato sulle basi.

Jakob Trobec (New Black Panthers)
8 Ab, 1 valida (1 triplo), 5 punti battuti a casa, 1 base ball, 0 strike out, 0 errori, 0 uomini lasciati sulle basi.

Giuseppe Corio (Codogno)
3 Ab, 2 valide (1 doppio), 3 punti battuti a casa, 2 base ball, 1 strike out, 0 errori, 0 uomini lasciati sulle basi.

TOP 5 Lanciatori

Jesus Yepez (Redipuglia)
9 riprese, 1 valida, 0 punti guadagnati, 3 basi ball, 14 strike out, 1 lancio pazzo

Leonardo Astorga (Padova)
9 riprese, 2 valide, 0 punti guadagnati, 1 basi ball, 12 strike out

Mariano Salas (Rovigo)
9 riprese, 3 valide, 0 punti guadagnati, 2 basi ball, 12 strike out, 1 lancio pazzo

Pietro Brigi (Ponte Piave)
9 riprese, 4 valide, 0 punti guadagnati, 3 basi ball, 5 strike out

Filippo Bertolini (Reggio Emilia)
9 riprese, 5 valide, 0 punti guadagnati, 1 basi ball, 5 strike out, 1 colpito

Avatar
Informazioni su Dario Pelizzari 37 Articoli
Suo padre giocava a baseball, e pure bene. Lui, no, al baseball ha preferito il calcio, che però gli ha dato poco. Scrive praticamente da sempre, da quando qualcuno gli ha detto che con la penna non se la cavava male. E' nato nel 1975, vive e lavora Torino come giornalista freelance. Tifa Florida Marlins e legge Zagor, che intende imitare, prima o poi.

Commenta per primo

Lascia un commento