Fabrizio Masini a Cuba incontra Corrales

Due chiacchiere con una vecchia conoscenza del baseball italiano

La presenza a Cuba per impegni di lavoro mi ha permesso di vedere due partite di play off tra gli Industriales de l'Havana e Pinar del Rio che sono in parità con due vittorie per parte, mentre nell'altra semifinale il Santiago di Iginio Velez ha dominato 4 a 0 il Granma.
Prima dell'incontro ho avuto la possibilità di parlare con un grande lanciatore che nel 1995 aiutò moltissimo il Parma a vincere lo scudetto: Faustino Corrales.


Il pitcher mancino, che ha oggi 34 anni, ha sempre giocato nel Pinar del Rio vincendo lo scudetto nel 1982-84-88-92 e 94. Nell'anno prima di venire in Italia ha giocato in nazionale come pure nel 1999 a Winiped per i giochi Panamericani e per gli Intercontinentali.

Si ricordava molto bene della stagione che lo ha visto protagonista in Italia e lo ha fatto con grande piacere.
Abbiamo ricordato alcune delle sue imprese, in particolare una “no-hit” alla quale avevo assistito. Si trattava di Parma-Torino vinta dagli emiliani per 4 a 3 contro Lunar.In quell'occasione confermò il non perfetto controllo concedendo 6 basi ed un colpito ma realizzando 14 strike out con 146 lanci.

La No Hit di Corrales
Dei suoi compagni ricordava tutti nomi ma su 4 si è particolarmente soffermato: Bianchi, Ceccaroli, Fochi e Rigoli.
Tra gli avversari ha citato i nomi di due nettunesi: De Franceschi come difensore e Ruggiero (naturalmente Bagialemani, ndr) come battitore.

Si è detto convinto di arrivare in finale ma ha preferito non fare pronostici dicendomi, però, che Santiago è una squadra fortissima.

Dopo questo breve incontro ed un saluto a Contreras (eroe dei mondiali 1998 in Italia) ho assistito con 50. 000 cubani ad una partita molto tirata vinta dagli Industriales per 4 a 1.

Fabrizio Masini
Informazioni su Fabrizio Masini 54 Articoli
Fabrizio Masini è nato a Grosseto, ma ha vissuto a Milano per oltre ormai 25 anni. Ha seguito il baseball come hobby per Il Tirreno e Radio Rbc Grosseto (prima radiocronaca nel 1978, per alcuni anni in coppia con il figlio Federico). I primi articoli risalgono al 1971. Ha seguito i 4 Mondiali in Italia, vari Europei (dal vivo gli ultimi due vinti a Parigi e soprattutto a Stoccarda nell'estate 2010), il World Baseball Classic del 2006 in Florida e tutti i campionati per oltre 40 anni. Ha commentato gli avvenimenti più importanti avvenuti in Italia per la Rai, TMC, Radio Rai e due tv private grossetane anche con Everardo Dalla Noce e Giancarlo Mangini. Fabrizio Masini è scomparso prematuramente a Milano il 29 ottobre 2012.

Commenta per primo

Lascia un commento