Sambucci, Astorri, Rivera, Campos, e il Parma è in finale

UnipolSai sconfitta 4 a 5 nonostante cinque valide in più. A decidere il peso dei fuoricampo

Lauro Bassani (PhotoBass)
Lo swing del parmigiano Cesare Astorri
© Lauro Bassani (PhotoBass)

La Coppa dei Campioni non torna a Bologna. A difendere i colori dell’Italia domani in finale ci sarà il Parmaclima, che ha battuto oggi pomeriggio per 5 a 4 i campioni uscenti dell’UnipolSai. Prima battuta a vuoto dell’anno per i biancoblù di Frignani.

A portare all’ultima tappa dell’Europeo per club i ducali i fuoricampo di Sambucci (da 3 punti, al 2°), quello di Astorri (da 2) al 7°, e i due rilievi Rivera e Campos (nessun arrivo in prima in 1.2 inning) per le ultime quattro riprese.
In particolare Rivera, con la Fortitudo tornata in parità grazie a un solo homer di Van Gurp e a un singolo di Marval al 4° e a un doppio di Van Gurp il turno successivo, su Vivas, che è riuscito a venir fuori senza punti subiti da una situazione di tre uomini messi in base appena entrato. Singoli di Marval e Agretti, base a Leonora, eliminati Liberatore (al volo), Bertossi e Monti strikeout.

In vantaggio 5 a 4 al 7° (dopo il fuoricampo da un punto di Leonora all’8°), a suon di homer, il Parmaclima non si fatto più riprendere a dispetto delle cinque valide in più battute dall’avversaria (11 a 6): 8 rimasti in base Bologna, uno solo per gli uomini di Gianguido Poma.

Domani la finale, inattesa, contro i Bonn Capitals, che si sono imposti per 8 a 7 (con 6 punti al 7°) sul Neptunus Rotterdam.

Informazioni su Mino Prati 835 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.