Ericson Leonora torna a Bologna

L’esterno venezuelano l’anno scorso non tornato causa Covid chiamato a confermare l’ottimo 2019 in maglia Unipolsai. Tutto questo in un campionato a otto gironi con le otto spalmate come teste di serie

Lauro Bassani - PhotoBass
Ericson Leonora
© Lauro Bassani - PhotoBass

L’Unipolsai punta di nuovo su Ericson Leonora, per il 2021. L’esterno venezuelano, con passaporto olandese (nato a Punto Fijoil 25 agosto1992), l’anno scorso non è tornato, a causa del Coronavirus, dopo aver dato il suo contributo alla doppietta campionato – Coppa Campioni.

Allora Leonora era stato il secondo miglior battitore di Frignani, dopo Josè Ferrini. 23 partite giocate in campo da primo inning, 33 su 88 (636 di media) nella prima fase, 26 punti segnati, 23 RBI con 5 fuoricampo 1 triplo e 6 doppi, 10 basi ball, 23 strikeout, 1000 quanto a media difesa.

In semifinale, contro la Sipro Nettuno, “stessa classifica”: 375 come AVG, 33 valide, 6, doppi, 1 triplo,5 homer, 23 RBI (10 basi – 23 eliminazioni al piatto subite), e ancora difesa intonsa.

In finale, con San Marino, tutti zeri (una presenza, una base gratis, a parte), a causa di problemi fisici.

Questo in attesa di sapere come sarà in realtà il prossimo campionato (se ci sarà, dovendo fare i conti con Covid), dopo il rinvio del play ball sancito dall’ultimo consiglio federale.

Si parla di otto gironi (sette da quattro, uno da cinque) con le otto squadre che avrebbero avuto diritto alla massima serie (quelle del “premier round”, o come cavolo si sarebbe chiamato) teste di serie, quindi una per gruppo. La prima di ogn i raggruppamento andrebbe alla “pool scudetto”

Informazioni su Mino Prati 837 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.