New Rimini comincia da Mike Romano

Definito lo staff tecnico che collaborerà con “palla di fuoco”. Erba Vita Group il main sponsor

New Rimini Baseball e Softball
I cinque Presidenti che hanno dato vita al New Rimini Baseball e Softball
© New Rimini Baseball e Softball

In realtà Mike “palla di fuoco” Romano e il suo staff stavano già lavorando da un paio di mesi alla guida della neonata New Rimini Baseball Softball. L’idea della dirigenza era quella di presentare in grande stile il manager e il roster, ma vista l’impossibilità di farlo dal vivo, si è optato per un comunicato stampa, dovendo giocoforza rimandare una vetrina “in presenza”. Dunque Mike Romano al vertice dello staff tecnico di questa nuova creatura subito catapultata nel baseball dei “grandi”, con quel debutto ipotetico dell’11 aprile fissato sul calendario, ma tutto da verificare vista la situazione sanitaria in Italia.

Romano torna a guidare una squadra riminese in serie A a dieci anni di distanza dallo “strappo” con Rino Zangheri dopo 38 anni di fedelissima collaborazione. In mezzo l’esperienza di Novara e il settore giovanile del Rimini 86, una delle cinque società della zona che hanno aderito al progetto New Rimini. Lo staff dell’ex-bandiera dei Pirati è composto dai fratelli Gilberto e Gastone Zucconi (figli di Sergio, storico coach riminese recentemente scomparso), Giampiero Tognacci, Beppe Carelli, Willy Lucena, Gianpaolo Zonzini e la coppia di pitching-coach formata da Daniele Del Bianco e Dodo Uberti.

Come si può notare quindi un lungo elenco di ex giocatori riminesi, coordinati da altre due “vecchie glorie” come Andrea Evangelisti e Pippo Crociati. Il presidente sarà Alessia Valducci che con la sua azienda metterà il nome sulle casacche Erba Vita Group. Al via anche la campagna di adesione alla società: tutti possono partecipare, il modo più semplice è aderire alla costituzione del fondo sociale con quote da 500 euro e vincolo di sostegno per un triennio. Per info newriminibsc@gmail.com.

Sono motivato per iniziare questa avventura – ha detto Mike Romano – i ragazzi sono stati subito disponibili, è un bel gruppo, sono stati ben allenati negli anni passati dalle rispettive società. A me piace molto stare vicino ai giovani, spero che loro accettino un vecchietto come me“.

 

Carlo Ravegnani
Informazioni su Carlo Ravegnani 176 Articoli
Carlo Ravegnani, nato a Rimini il 31 gennaio del 1968, ha iniziato la carriera giornalistica a 20 anni nell'allora Gazzetta di Rimini, "sostituita" dal 1993 dall'attuale Corriere Romagna dove lavora come redattore sportivo. Collaboratore per la zona di Rimini del Corriere dello Sport-Stadio, il baseball è stata una componente fondamentale nella sua vita: dapprima tifoso sugli spalti dello Stadio dei Pirati poi giocatore nel mitico Parco Marecchia e poi nel Rimini 86, società che ha fondato assieme a un gruppo di irriducibili amici. Quindi giornalista del batti e corri sulla propria testata e alcune saltuarie collaborazioni con riviste specializzate oltre che radiocronista delle partite dei Pirati assieme all'amico e collega Andrea Perari. Negli ultimi anni è iniziata anche la carriera dirigenziale, con la presidenza (dal 2014) dei Falcons Torre Pedrera. La passione è stata tramandata al figlio Riccardo che gioca lanciatore e prima base negli stessi Falcons.