E’ partita la Liga Mexicana del Pacifico

Nella prima giornata i Tomateros, campioni 2020, sono stati sconfitti in casa dagli Algodoneros

https://www.lmp.mx/
© https://www.lmp.mx/

E’ iniziata la Liga Mexicana del Pacifico, sperando non sorgano problemi col Covid-19 e possa stabilire regolarmente chi avrà diritto a partecipare alla Serie del Caribe 2021, che è in programma dal 31 gennaio al 6 febbraio del prossimo anno proprio in Messico, a Mazatlan.

La sorpresa intanto c’è stata subito con gli Algodoneros de Guasave vittoriosi in casa dei campioni dei Tomateros de Culiacán, per 6-4, grazie a un grande slam del cubano Drake su Barreda.

Tutti i risultati della prima giornata: Charros de Jalisco 4 – Sultanes de Monterrey 14; Algodoneros de Guasave 6, Tomateros de Culiacan 4; Venados de Mazatlan 5, Caneros de los Mochis 2; Aguilas de Mexicali 5, Yaquis de Obregon 7; Naranjeros de Hermosillo 5, Mayos de Navojoa 0.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 788 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.