Leonessa campione BxC a suon di fuoricampo

Lauro Bassani
Ghulam Sarwar : 5 fuoricampo

Dopo un inizio che faceva prevedere una gara giocata a suon di legnate con la Fortitudo che, dopo i cinque punti segnati a suon di homers da parte della Leonessa, si portava con caparbietà fino al 5 a 4, la partita a quel punto si spegneva ed i biancoblù di Lanzarini, di fronte al bombardamento delle mazze di Ghulam (forse un record i 5 HR battuti) e compagni ed una difesa che (con l’aggiunta di Lazzarini e Nesossi) si rivelava impenetrabile, non hanno saputo rimontare malgrado le buone prestazioni sia in attacco che in difesa di Fatty (5 su 7, 1 Pbc e 5 Ass.) e Napoli (2 su 6, 2 Pbc e 3 Ass.).
Certamente la squadra assemblata da Coach Condorelli nel 2020, dopo un inizio di campionato un po’ in sordina, si è rivelata essere la compagine più completa della storia del BXC (fortissima in attacco con i fuoricampisti Ghulam, Toigo, Nesossi ed i battitori di valide Lazzarini ed Oubarrahou ed equilibratissima in difesa).
Contro di loro nessun team avrebbe potuto fare molto di più di ciò che hanno fatto oggi le Calze Bianche felsinee.
Per loro su tutti Sarwar Ghulam (6 su 7, 5 HR, 8 Pbc e 3 Ass.), che con la sua prova “monstre” ha trascinato quasi da solo la sua squadra alla vittoria, ben coadiuvato da Toigo ((3 su 6, 1 HR ed 1 Pbc), Nesossi ((3 su 7, 1 HR, 1 Pbc e 1 Ass.), Lazzarini (2 su 6 e 5 Ass.) ed Oubarrahou (3 su 7 ed 1 Pbc).
Eccezionalmente, diamo una nota di merito anche al difensore vedente della Leonessa Giovanny Rosales Motta, capace dell’impresa di vincere un altro scudetto, 9 giorni dopo aver vinto quello del baseball con l’UnipolSai Fortitudo Bologna.
Per i Bolognesi oltre i già citati Fatty e Napoli da segnalare anche Berganti (3 su 6) e Yemane, autore dell’unico fuoricampo per i suoi colori (1 su 6 e 2 Pbc).
Finisce qui il travagliato campionato 2020 che ha evidenziato diversi aspetti: Il desiderio di voler giocare da parte di molti giocatori; La volontà da parte della LIBCI di organizzare comunque un campionato; La disponibilità di almeno 6 squadre a partecipare; L’appoggio economico da parte di FIBS e CIP; La grande disponibilità degli ufficiali di gara che hanno permesso lo svolgimento regolare della manifestazione.
Alla fine di tutto, felicitazioni alla Leonessa BXC campione d’Italia 2020 e tanti ringraziamenti a giocatori, tecnici, dirigenti, arbitri e classificatori che hanno permesso di essere sui campi e di giocare al BXC.

LEONESSA BXC    0 5 4 1 0 2 1    13
FORTITUDO BO-WS 0 4 1 0 0 0 X     5
Partita terminata all’inizio della 7a ripresa per Impossibilità di rimonta.

Arbitri: Frabetti (capo), D’Urso, Pasquali, Casiraghi
Classificatore: Meli