San Marino ripassa Bologna

Alla ripresa dopo il maltempo l’Unipolsai non c’è. I bolognesi battono poco e sbagliano troppo. Decisivo il 4° inning, dopo che Solbach ha dovuto chiedere il cambio sul monte ad inizio 2°

EzR NADOC (FIBS)
Markus Solbach
© EzR NADOC (FIBS)

Di nuovo a Bologna e di nuovo è San Marino: 5 a 1 sul campo, col Falchi finalmente praticabile dopo due rinvii, e Titani che riprendono la testa della serie scudetto.

Gara tre è stata la partita delle teorie capovolte. Alla presentazione delle formazioni tutti a dire che la squadra di Chiarini ha avuto l’aiuto del maltempo, che le ha permesso di mandare sul monte Solbach, il dominatore di gara uno. Frignani risponde con Leyva a lanciare, come “da protocollo”, e dopo un inning e mezzo è ancora 0 a 0. Colpo di scena però: prima di affrontare il suo quarto battitore, in apertura del secondo attacco dell’Unipolsai, il pitcher ospite accusa un dolore alla spalla e chiede il cambio. Dentro Baez, di corsa.

A quel punto, sempre il linea teorica, tutto dovrebbe essere dalla parte dei felsinei. Invece no. La Fortitudo si deve accorgere, e accettare il fatto, che quando valide ed errori si equivalgono è praticamente impossibile vincere in qualsiasi campionato, dalla A1 alla C. Anche il San Marino sbaglia (2 errori contro3), ma batte di più: 7 valide a 3. Soprattutto ne somma 4 coi primi cinque uomini del quarto inning: Celli, Angulo (doppio), Caseres (singolo del 2 a 0) e Reginato, con in mezzo pure una volata di sacrificio di Giovanni Garbella e gli errori di Astorri ed Helder e ad aiutare. Sule sette riprese non puoi concedere un apertura di inning ddi questo genere a metà strada già superata.

Il senso del match è tutto qui. L’Uniposai ha il suo unico lampo con la battuta punto della bandiera di Helder nella metà bassa della ripresa. San Marino centra l’arrivo a casa base altre due volte, al 5° (singoli di Avagnina e Celli, errore di Helder), con dopo poco o nulla da raccontare.

Il tabellino

Gara quattro questa sera a Serravalle, alle ore 20. Verosimilmente sul monte Hernandez contro Brolo Gouvea.

Il calendario a seguire della serie scudetto:
Gara5 UnipolSai Bologna – San Marino – Venerdì 25/09/2020 ore 20:00
Gara6 San Marino – UnipolSai Bologna (se necessaria) – Domenica 27/09/2020 ore 19:00
Gara7 UnipolSai Bologna – San Marino (se necessaria) – Lunedì 28/09/2020 ore 20:00 (a San Marino)

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 788 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.