Al via in Olanda la postseason della Hoofdklasse

Neptunus Rotterdam, Pirates Amsterdam, Hoofddorp Pioniers e HCAW Bussum approdano ai playoff. L’ex-Paternò Orlando Yntema miglior lanciatore della fase regolare (6-1), Victor Draijer è il miglior battitore con .500 di media, non accadeva da più di 35 anni

Jane Verhoeven.jpg
Dwayne Kemp (a sinistra) e il pitcher Orlando Yntema a destra)
© Jane Verhoeven.jpg

Dopo le 21 gare di regular season, sono scattati in Olanda i playoff con quattro club che si sfideranno nell’arco di tre settimane. A Rotterdam, la prima di un a serie da tre tra Neptunus e Pirates Amsterdam, mentre a Hoofddorp il primo match tra Pioniers e HCAW Bussum. Il Curacao Neptunus ha perso soltanto due partite finora, al debutto stagionale e l’ultima gara della stagione regolare, entrambe in casa. La prima sconfitta contro i campioni in carica dell’L&D Amsterdam (8-3) e l’ultima contro Meerlease Pioniers (2-1). Nella classifica finale, Amsterdam e seconda con 5 sconfitte, Pioniers terza con 7 e HCAW quarta con 8 sconfitte.
Miglior lanciatore partente della stagione regolare è stato l’ex-Warriors Paternò Orlando Yntema. Come numero 2 della rotazione, ha vinto 6 partite perdendo solo una delle sette gare lanciate per il suo Neptunus. Rimasto sul record di 5-0 il collegha Kaj Timmermans, terzo della rotazione, mentre sul 3-0 si è piazzato il primo lanciatore della rotazione di Rottterdam, Diego Markwell. Nei punti guadagnati sul lanciatore Yntema è primo con 0.86, Lars Huijer dei Pioniers secondo con 1.50, Wendell Floranus del Quick Amersfoort terzo con 1.52, Luuk ter Beek dell’HCAW quarto con 2.32 e Dennis Burgersdijk dell’HCAW quinto con 2.44. Unico straniero tra i 10 migliori lanciatori è il giapponese Sora Sakashita (3.10), compagno di squadra nei Twins Oosterhout dell’italo-olandese Stefan Iannelli: mpgl 4.96 in 32.2 riprese in 8 gare, 7 come partente. Twins è quinto club della Hoofdklasse e participerà nel torneo di 9 gare riservato alle squadre della seconda meta della classifica finale.
Interessante e da analizzare la classifica dei migliori battitori della stagione regolare. Ha vinto lo sconosciuto Victor Draijer, 27enne esterno dei Hoofddorp Pioniers che nel box di battuta è arrivato all’incredibile media di .500. Ha giocatoto in tutte e 21 le gare previste, ha battuto valido in ogni gara e totalizzandone 42 compreso 14 doppii, 1 triplo e 1 fuoricampo. Una media così alta non si registrava in Olanda da piu di 35 anni. Draijer, cinque anni fa, ha esordito nella Hoofdklasse per il Corendon Kinheim. Negli USA ha giocato per la Redlands Community College e Ouachita Baptist Tigers. Quest’anno è approdato nella squadra di Pioniers insieme col cugino Max Draijer e Mark Smit, compagno di tantes sfide.
Secondo, dopo Draijer, nella classifica dei battitori è Denzel Richardson di Amsterdam (.412 e maggior numero di punti battuti a casa 26), terzo Dwayne Kemp di Rotterdam (.393). Draijer è l’unico tra i 10 migliori battitori che gioca da una squadra diversa che sia Amsterdam o Rotterdam. Amsterdam ne ha ben quattro: Richardson .412, Kenny Berkenbosch .365, Kalian Sams .359 e Sharlon Schoop .350. Invece, Rotterdam cinque: Kemp .393, Gianison Boekhoudt .367, Stijn van der Meer .362, John Polonius .359 e Darryl Collins .352. Re dei fuoricampo e Kalian Sams con 8 homerun.
Da ricordare, inoltre che il 45enne lanciatore Rob Cordemans ha recentemente lanciato 2000 riprese con 200 vittorie come lanciatore dal suo esordio nella Hoofdklasse nel 1994. Ha militato con la casacca del Neptunus Rotterdam per 12 stagiono, poi l’ADO L’Aia per 2 stagioni, Sparta/Feyenoord per 2 stagioni e 11 stagioni per Pirates Amsterdam per. Presto, su Baseball.it, una gradita sorpresa.

 

Pim Van Nes
Informazioni su Pim Van Nes 248 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.