Sorpresa in Olanda: i Twins Oosterhout al comando

La squadra del ventenne lanciatore italo-olandese Stefan Iannelli è prima in classifica dopo le tre partite della giornata inaugurale della Hoofdklasse. Seguono HCAW Bussum, Neptunus Rotterdam e Pioniers Hoofddorp

Twins Oosterhout
Stefan Iannelli, lanciatore italo-olandese dei Twins Oosterhout
© Twins Oosterhout

Con una bellissima tripletta all’esordio, i Twins Oosterhout (la squadra del ventenne lanciatore italo-olandese Stefan Iannelli) si ritrovano soli in testa della classifica della Hoofdklasse, il massimo campionato olandese di baseball, dopo il primo atteso weekend di gioco. Iannelli è stato rilievo in garauno (1 strike-out all’attivo) e partente in garatre (2 strike-out e 1 punto subito in 3 riprese lanciate) contro i Silicon Storks de L’Aja. I Twins Oosterhout hanno battuto gli avversari in ttrasferta 12-4, poi 5-3 in casa e 7-1 di nuovo sul dimanate de L’Aja.
Grazie a questo risultato, i Twins sono a quota mille con una mezza gara di vantaggio sull’HCAW Bussum e una gara completa sul Neptunus Rotterdam e Pioniers Hoofddorp. L’HCAW ha pareggiato infatti 7-7 contro Quick Amersfoort in garatre (parità al nono inning e anche dopo 3 riprese supplementari), mentre il Neptunus è stato battuto 8-3 in garauno contro i Pirates Amsterdam e sempre in garauno anche i Pioniers Hoofddorp sono stati superati 4-3 nello stadio Pim Mulier di Haarlem dal DSS/Kinheim.
Giovedì alle 19.30 è in programma il secondo turno con Glaskoning Twins Oosterhout- L&D Amsterdam Pirates, Curacao Neptunus Rotterdam-DSS/Kinheim Haarlem, Meerlease Pioniers Hoofddorp-HCAW Bussum, Quick Amersfoort-Silicon Storks L’Aja. Le gare di ritorno sabato e domenica alle ore 14.00. Tutte e dodici le gare saranno trasmesse in live streaming su www.honkbal.nu

 

Pim Van Nes
Informazioni su Pim Van Nes 253 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.