Gregory Sabat ha scelto Castiglione per sposare l’amata Rosmary

Gregory Sabat e Rosmary Pirela con Castiglione della Pescaia sullo sfondo

Gregory Sabat, l’ex allenatore americano di baseball negli anni ottanta e novanta, coach della nazionale italiana e poi giocatore e manager del Jolly Roger Castiglione della Pescaia  e dei Pirati di Rimini, ha scelto la Maremma, e in particolare l’esclusiva località balneare che lo adottò quasi quarant’anni fa, per coronare il suo sogno d’amore.

Sabat, originario di New York e residente a Lakeland, in Florida, ha lavorato per le organizzazioni di Major league dei Detroit Tigers e dei Los Angeles Dodgers, sabato è convolato a nozze con Rosmary Pirela, venezuelana di Maracaibo. “Gregorio”, come lo chiamano da queste parti, ha scelto una cerimonia semplice a Palazzo Centurioni nel borgo medioevale, officiata dal consigliere comunale Fabio Tavarelli, insieme a pochi amici intimi: testimoni di nozze due suoi ex giocatori ai tempi del Castiglione, il lanciatore Massimo Machetti e l’esterno Luca Luongo.