Le quattro regine di A2 fanno il pieno nella quinta di Intergirone

Fine settimana favorevole a Bollate, Ronchi dei Legionari, Collecchio e Athletics Bologna: nessuna delle seconde riesce a firmare una doppietta. Crisi Fiorentina: è arrivata a otto ko di fila

Ronchi Baseball
Le New Black Panthers, la squadra con il miglior record in regular season
© Ronchi Baseball

Weekend favorevole per le regine della serie A2. Le quattro capoliste infatti hanno fatto bottino pieno e hanno allungato in classifica sulle seconde e sulle terze. A causa dei numerosi recuperi da effettuare la strada è ancora lunga ma Bollate, Ronchi (arrivata a sedici successi), Collecchio e Athletics Bologna sembrano aver preso il largo. Nella quinta giornata di Intergirone le vittorie più significative sono state sicuramente quelle del Collecchio, che ha battuto due volte il Grosseto, una delle favorite per la promozione in A2 (distante adesso tre gare dai playoff). I ragazzi di Marcello Saccardi hanno vinto abbastanza agevolmente gara1, portandosi sul 6-0 al 4° sul partente Quattrini e allungando nel finale, dopo una mini-rimonta grossetana (6-4 al 6°), dopo altri sei punti in due riprese. Tredici le valide emiliane (2/4 Valenti, Gomez e Mantovani), contro le sei concesse da Santana e Acerbi. In garadue il nove di Stefano Cappuccini è stato avanti per 3-1 fino alla parte base del quinto inning, nel quale la Camec ha firmato un big inning da cinque punti sul partente Santiago e sul rilievo Koeiman. 

Il Collecchio porta così a quattro le gare di vantaggio sul Macerata (fermato sul pari dal Pianoro di Jairo Ramos), che adesso deve guardarsi le spalle dal Modena, che ha fatto doppietta con i Lupi Roma. Il Grosseto ha tre gare di ritardo deve ringraziare il Sala Baganza che ha vinto gara1 a Nettuno con una gran rimonta finale, dal 4-2 al 4-7 finale. Dopo l’uscita del partente Federico Pecci (7rl, 7bv-10) i laziali non sono riusciti a fermare le mazze ospiti. Riscatto del team di Alberto D’Auria che ha risolto garadue dalla quinta ripresa. Vincente Gonzalez (4bv-5so).

Rimanendo nel  girone D, la Fiorentina ha perso due gare a Pesaro, portando a otto le sconfitte consecutive che hanno fatto precipitare la squadra dal primo all’ultimo posto della classifica. In vetta si consolida Bologna che ha chiuso gara2 con quattro punti al 4° e con la three-hit di Joseph Maggi, che ha firmato anche 10so.

Nell’intergirone che riguarda i gironi A e B il Bollate soffre in garadue (vincendo al tie-break con una palla mancata e un errore) con il Longbridge, ma riesce ad allungare in classifica. 

Il Ronchi che si sbarazza agevolmente del Cagliari in gara1: Bertossi chiude a 3/4 nel box, mentre Bertoldi brilla sul monte (2bv-9so); in garadue la capolista subisce tre punti al 2° e rimette in piedi la gara al 4° con quattro punti, grazie al rilievo vincente di Pasquali. Cagliari batte di più: 11-9. Finiscono in parità le attese sfide tra le seconde e le terze della classe. I Grizzlies vincono in rimonta la prima sfida di Bolzano. Altoatesini avanti 2-0 al 6°, ma i ragazzi di Illuminati accorciano all’ottavo con il doppio di Oldano e il singolo di Maggiolo e mettono la freccia al 9° con una battuta in diamante e un singolo di De Maria. Rilievo vincente di Luca Lomonte. In garadue Palumbo (6bv-11so) sorregge a dovere Bolzano che recupera i due punti torinesi al 2° e chiude la gara con un buon finale.

Verona risolve gara1 con Cus Brescia con 4 punti al 6° (tre arrivati sul triplo di Castagna) e al 7°; riscatto lombardo in gara2 grazie a Fandino (4bv-12so) che concede le briciole ai veneti. 

INTERGIRONE A-B: Sultan Cervignano-Settimo 3-10, 14-9; Bolzano-Grizzlies Torino 2-3, 6-2; Longbridge 2000-Bollate 1-8, 8-10 (10°); Toselli Yankees-Senago Milano United 1-3, 8-5; New Black Panthers-Cagliari 11-1 (8°),  5-3; Tecnovap Verona-Ecotherm Cus Brescia 8-0,1-5.

INTERGIRONE C-D: Hotsand Macerata-Pianoro 7-3, 6-7; Ciemme Oltretorrente-Athletics Bologna 7-11, 0-4; Papalini Pesaro-Fiorentina 7-6, 3-2; Camec Collecchio-JR Grosseto 12-4, 7-6; Comcor Modena-Lupi Roma 7-4, 15-9; Nettuno2 -Fontana Ermes Sala Baganza 4-7, 9-3.

 Le classifiche
GIRONE A Bollate 769 (10-3); Torino 611 (11-7); Cus Brescia 500 (8-8); Settimo 375 (6-10);  Senago 357 (5-9); Cagliari  125 (2-10).

GIRONE B Ronchi dei Legionari 889 (16-2); Bolzano 688 (11-5);  Verona 667 (10-5); Toselli Yankees  429 (6-8); Longbridge  286 (4-10); Cervignano  250 (4-12).

GIRONE C Collecchio 857 (12-2); Macerata 647 (11-6);   Modena 611 (11-7); Sala Baganza 500 (7-7); Oltretorrente 412 (7-10); Pesaro 350 (7-13).

GIRONE D Athletics Bologna 786  (11- 3); Nettuno Due 538 (7-6); Grosseto 438 (7-9); Roma 333 (6-12); Pianoro 333 (5-10); Fiorentina 313 (5-11).

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 351 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.