No-hit, homerun e sorprese nel sesto turno di A1

Pioggia di homerun nel derby tra Castenaso e Bologna con l’Unipol che prosegue la sua marcia da imbattuta. A Nettuno no-hit di Ricardo Hernandez, mentre Godo strappa una partita al San Marino

Fulvio Vecchiarelli (Nettuno Baseball City)
Ricardo Hernandez festeggiato dopo la sua no-hit
© Fulvio Vecchiarelli (Nettuno Baseball City)

E’ andato in archivio il penultimo turno del girone di andata del campionato di serie A1. Un turno che ha visto il colpaccio del Godo in gara2 con San Marino, senz’altro il risultato meno atteso di questa giornata. Che potesse essere una serie non scontata si era capito già ad inizio di gara1 dove i due attacchi se le sono date di santa ragione. Pronti, via e San Marino si porta subito sul 3-0 dopo il primo attacco. Godo reagisce su Quevedo, che poi si assesterà, e al termine del terzo inning la squadra del monte Titano è avanti 5-4. Il San Marino prende il largo nella seconda parte match dilagando poi all’ultimo attacco e andando a vincere 11-4. Gara2 si gioca a Serravalle e succede che i Cavalieri vanno a vincere pur battendo la metà delle valide, ma sfruttando al meglio le occasioni costruite. Termina 4-2 con tre punti segnati dal Godo ad inizio match.

Approfitta di questo pareggio il Nettuno Baseball City che torna a festeggiare una doppietta che mancava ormai da tre turni. Al Borghese il Nettuno supera le resistenze del Redipuglia che vende carissima la pelle in gara2. Una battaglia durate 3 ore e mezze vinta dal Nettuno all’extrainning grazie ad una volata di sacrificio di Vasquez che vale il 7-6 finale. Vittoria firmata da un ottimo rilievo di Paolo Taschini subentrato sul monte all’ex Carlos Teran alla quinta ripresa nel momento peggiore dei nettunesi, passati in due riprese da essere in vantaggio 4-0 (doppi di Alvarez, Ustariz e Vasquez) ad essere sotto 5-4.  In gara2 splende, invece, la stella di Ricardo Hernandez scelto come partente al posto di Ruiz che sta ancora cercando la migliore condizione. Finisce 16-0 con 16 valide battute tra cui gli homerun di Vasquez e Nico Garbella, ma soprattutto con la No Hit del lanciatore di passaporto spagnolo che vale il consolidamento del terzo posto in classifica.

Vince come da pronostico il derby falsineo contro il Castenaso, il Bologna che prosegue la sua marcia solitaria in vetta alla classifica a punteggio pieno. Grande equilibrio in gara1 con le squadre che hanno combattuto fino all’ultimo punto a punto, prima che l’UnipolSai prendesse il largo con un big inning da 8 punti al decimo per l’11-4 finale. Una pioggia di homerun firmati da Ambrosino, Peraza, Ferrini, Polonius e Leonora. Al contrario di gara1, gara2 è un dominio del Bologna che al terzo si trova avanti già 9-0. La partita termina 12-5 con Bologna che può godersi il primato in classifica con una distanza già abissale dal quinto posto.

Avatar
Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.