Così la qualificazione olimpica di Bologna e Parma

L’Italia giocherebbe il 18, 20 e 21 settembre a Parma e il 19 e 22 a Bologna

Tokyo 2020
© Tokyo 2020

La FIBS, attraverso il proprio sito-Internet, ha reso noto oggi che con una lettera a tutte le federazioni, la World Baseball Softball Confederation (WBSC) ha reso noti i format con cui si giocheranno le qualificazioni olimpiche nei vari continenti.
A livello europeo per il baseball la Qualificazione Europa/Africa di Parma e Bologna (dal 18 al 22 settembre), che vedrà la partecipazione delle prime cinque classificate del Campionato Europeo e la vincente della Coppa d’Africa, si giocherà con la formula del girone unico all’italiana puro, di sola andata, e si svolgerà secondo il seguente schema:

18 Sept 19 Sept 20 Sept 21 Sept 22 Sept
Bologna 3 v 4 3 v 6
1 v 5
2 v 3 4 v 5
2 v 6
1 v 2
3 v 5
Parma 2 v 5
1 v 6
2 v 4 5 v 6
1 v 4
1 v 3 4 v 6

L’Italia, se qualificata, sarebbe abbinata al numero 1, con le posizioni dal 2 al 5 assegnate secondo la classifica finale dell’Europeo, e la rappresentante africana al numero 6.

Gli azzurri così giocherebbero – appunto se qualificati – il 18, 20 e 21 settembre a Parma e il 19 e 22 a Bologna. La vincente della cinque giorni in terra emiliana si qualificherà direttamente per le Olimpiadi di Tokyo 2020, mentre la seconda classificata avrà un’altra chance, nel 2020 a Taipei City, nel ‘Final Qualifier’ che vedrà partecipare 6 squadre (la vice campione d’Europa, la prima squadra non qualificata dell’Oceania, la seconda e terza classificata delle qualificazione delle Americhe e le prime due non qualificate dell’Asia Championship).

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 660 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento