Sei doppiette e due rinvii nel turno inaugurale del campionato di A2

Ricciarelli e Baccelli in azione durante Athletics Bologna-Nuova Pianorese (PhotoBass)

Il campionato di serie A2 inizia con poche sorprese e molte conferme. Le favorite della vigilia hanno fatto subito la voce grossa facendo il pieno nel turno d’apertura, non sempre facilmente. Torino e Cus Brescia ad esempio dopo aver vinto agevolmente garauno hanno fatto il bis di misura. I lombardi addirittura vincendo il derby con Senago al 9° inning grazie ad una rubata di casa base di Jaramillo, dopo un bel duello sul monte tra Sheldon  e Fandino. Nel girone B è in fuga il Bolzano dopo aver vinto due partite a Verona: la prima grazie a 5 punti segnati nell’extrainning, la seconda con due punti al 1° difesi da campione da Palumbo sul mound (2bv-10so).

Francesco Cavallari nel box di battuta (PhotoBass)

Le big Macerata e Collecchio hanno brindato due volte nel girone C in maniera abbastanza netta, mentre gli Athletics Bologna hanno chiuso il turno inaugurale con due shoutout a spese del Pianoro. Avvincente garadue, vinta da Maggi (4bv-7so) su Sosa (3bv-10) con la salvezza di Dall’Agnese. La gara più lunga si è giocata al “Vita” di Firenze con il successo dei Lupi Roma dopo undici riprese. Il maltempo ha costretto al rinvio le sfide di Cagliari e Nettuno.

I risultati del primo turno

Gir. A: Bc Settimo – Grizzlies Torino 0-9 (6°), 5-6; Cagliari – Bollate rinv. impraticabilità di campo; Ecotherm Cus Brescia – Senago Milano United 13-2 (7°), 1-0.

Class.  Grizzlies, Cus Brescia 1000 (2-0); Cagliari Bollate 0-0; Settimo e Milano United 0 (0-2)

Gir. B: Sultan Allestimenti Navali Cervignano – Toselli Yankees BSC 4-2, 0-10; Tecnovap Verona – Bolzano Baseball 9-13 (10°), 1-2; New Black Panthers – Longbridge 2000 2-5, 11-1 (7°). 

Class.: Bolzano 1000 (2-0); Cervignano, Yankees, Ronchi, Longbridge 500 (1-1); Verona 0 (0-2).

Gir. C: Ciemme Oltretorrente – Comcor Modena 3-14. 4-0; Hotsand Macerata – Papalini Pesaro 8-1, 12-1 (7°); Camec Collecchio – Fontana Ermes Sala Baganza 9-7, 7-1.

Class.: Macerata, Collecchio 1000 (2-0); Oltretorrente, Modena 500 (1-1); Pesaro, Sala Baganza 0 (0-2).

Gir. D: Firenzeviolasupersport – Lupi Roma 4-5 (11°), 9-7; Athletics Bologna – Nuova Pianorese 6-0, 3-0; Nettuno2 – JR Grosseto rinv. impraticabilità di campo.

Class.: Bologna 1000 (2-0); Fiorentina e Roma 500 (1-1); Nettuno 2 e Grosseto 0-0; Pianoro 0 (0-2).

Maurizio Caldarelli
Informazioni su Maurizio Caldarelli 454 Articoli
Giornalista del quotidiano "Il Tirreno" di Grosseto, collabora anche con la Gazzetta dello Sport.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.