Serie del Caribe, prime due partite a Dominicana e Venezuela

Le Estreallas Orientales sprecano ma vincono. I Cardenales de Lara dicono grazie ai rilievi e al fuoricampo di Carlos Rivero

www.lidom.com
Repubblica Dominicana
© www.lidom.com

A Panama i primi due incontri della Serie del Caribe se li sono aggiudicati Estrellas Orientales (3 a 1 su Cangrejeros de Santurce) e Cardenales de Lara (5 a 1 su Charros de Jalisco).

Nell’incontro che inaugurava il torneo si potrebbe parlare quasi di un dominio dei dominicani, in doppia cifra come numero di valide in attacco e una sola concessa dal partente Cortes (nelle prime cinque riprese) e nessuna da Mejia, Roman Mendez e Jumbo Diaz. Invece da quelle 12 valide (con due doppi) le Estrellas Orientales sono riuscite a ricavare praticamente il minimo sindacale, con 11 corridori lasciati sulle basi. Oltretutto sull’1 a 0 quell’unico singolo permesso da Cortes a David Vidal al 4° ha fruttato ai Cangrejeros l’1 a 1 e tenuto i portoricani in partita fino alla fine.
L’inning successivo comunque la Dominicana è tornata in vantaggio, ma con un punto automatico sulla base concessa a Diego Goris a basi piene, al 9° è riuscita ad allungare sul 3 a 1, su lancio pazzo di Fernando Ceruz!

Quasi all’opposto la seconda partita della giornata di apertura, con gli attacchi di Cardenales de Lara e Charros de Jalisco entrambi a cinque valide ma con un risultato finale di 5 a 1 per i venezuelani.
Sul 2 a 0 al 4°, i cinque rilievi dei “Cardinali” hanno fatto la differenza: una valida concessa dal 5° in poi, 12 out su 13 avversai affrontati. Il Messico è arrivato all’1 a 2 la ripresa dopo, con l’aiuto di un errore del ricevitore Apodaca, ma il fuoricampo da 2 di Carlos Rivero e i 3 punti totali del 6° hanno chiuso il conto.

Oggi l’esordio di Cuba, contro il Messico, e di Panama contro la Dominicana.

Mino Prati
Informazioni su Mino Prati 661 Articoli
Mino Prati, giornalista dal 1979, ha scritto di baseball per 'Il Giornale Nuovo', la 'Gazzetta di Bologna', 'Stadio', 'Tuttobaseball' e 'Baseball International' e 'Agenzia ANSA' e 'Il Resto del Carlino', oltre ad essere stato il curatore del sito BaseballNow. É stato anche direttore responsabile, a livello bolognese, di diverse testate tra cui 'Fuoricampo', 'Baseball Time' e 'Baseball Oggi', nonchè addetto stampa della Fortitudo Bologna. Ha lavorato per l'Ufficio Stampa F.I.B.S. Ha pubblicato l'Almanacco del Baseball, per la Nuova Sagip, nel 1980. Oltre che giornalista, vanta un'esperienza anche dall'altra parte "della barricata": ex-tecnico, dirigente di società, a livello di categorie minori praticamente da sempre (dal 1972) a Minerbio (in provincia di Bologna dove è stato uno dei fondatori della società), e come Direttore Tecnico nelle Calze Verdi Casalecchio (Serie A2-1991) prima e nella Fortitudo Bologna (Serie A1-1992/93) poi. Più volte eletto negli organismi locali della Federbaseball a livello provinciale e regionale. E' stato il Responsabile Editoriale di Baseball.It nel 2002.

Commenta per primo

Lascia un commento