Serie A1, volano Rimini e Bologna. Squillo playoff del Città di Nettuno

Si chiude con 4 doppiette la penultima giornata di andata del campionato di Serie A1. Bologna e Rimini scappano in vetta. Parma consolida il terzo posto, mentre il Città di Nettuno aggancia il San Marino in zona playoff

Prendono il largo in testa alla classifica della Serie A1 l'UnipolSai Bologna e il Rimini. La squadra dei pirati liquida con due vittorie il San Marino. Gara1 è un monologo neroarancio con la T&A che paga un Jimenez fuori fase che subisce 8 valide in 4 inning lanciati. Dopo il vantaggio sammarinese al primo attacco il lineup di Ceccaroli si scatena trascinata da Freddy Noguera (4/5) e Romero (3/4 e 3 Rbi). Bene anche Ruiz e Bassani sul monte che tengono sotto controllo il match e insieme mettono a segno 11 K. Di tutt'altro tenore gara2, dominata dai partenti Duran e Quevedo. A decidere il match al sesto una giocata di Alex Romero che al sesto batte un singolo a destra che spinge a casa Noguera.
Chi approfitta di questa vittoria è il Città di Nettuno del manager Guglielmo Trinci che non sbaglia contro il Padova e sbanca il "Plebiscito". Ancora un ottimo Richmond sul monte di lancio nettunese sostiene i suoi in una vittoria importantissima in una gara molto equilibrata, risolta da un doppio di Trinci che al secondo inning ribalta il vantaggio padovano. Al quinto una volata di Giordani fissa il punteggio sul 3-1, mentre la coppia Richmond – Castillo sul monte che contengono i veneti che non arrivano più in zona punta. Tesa anche gara2 dove il Città di Nettuno conduce il match nella prima fase, nonostante debba sostituire Rodriguez sulle basi al primo inning. Prima Habeck e poi Leyva subiscono l'offensiva nettunesi che si portano sul 7-2 a metà ottavo. Il Padova prova la reazione sul rilievo Ciarla, dopo l'ottima partenza di Frias, ma si ferma sul 7-4 con i nettunesi che agganciano al il San Marino al quarto posto, l'ultimo valido per i playoff.
A braccetto con il Rimini in testa alla classifica viaggia l'UnipolSai che vince senza soffrire al Borghese contro il Nettuno Baseball City. Gara1 termina per manifesta (15-1) con i falsinei che mettono a segno ben 19 valide con gli homerun dell'ex Peppe Mazzanti e di Garcia. Ottimo anche Martinez sul monte che mette a segno 9 K e subisce solo 4 valide in 5 inning. In gara2 la copertina se la prende Flores, anche lui passato per Nettuno, che firma uno splendido cycle nel 12-5 finale, con ben 22 valide sul tabellone per i bolognesi.
Completa la doppietta e si attesta al terzo posto solitario il Parma Clima che sbriga senza patemi la pratica Padule con due vittorie per manifesta. Gara1 termina 12-1 con gli homerun di Scalera, Sambucci e Mirabal (2). Altra prova positiva per il partente Casanova che in 6 inning firma 9 K e subisce solo 3 valide. Si chiude al settimo con il punteggio di 13-0, invece, gara2. Una gara molto equilibrata nella prima fase grazie ad un solido Rodriguez sul monte del Padule. Al sesto, però, sul punteggio di 2-0 per i ducali, Rodriguez Crolla e subisce due punti grazie ai doppi di Paolini e Gradali. Arriva il momento di Perez, ma la musica non cambia. A fine ripresa saranno 5 i punti messi a tabellone per Parma che si scatena con altri sei punti al settimo mettendo fine al match.
Nel prossimo weekend si chiude il girone di andata. Tutti gli occhi saranno puntati sul big match tra Rimini e Bologna, ma interessante sarà anche la sfida playoff tra San Marino e Padova, con il Città di Nettuno, impegnato col Padule, pronto ad approfittare di un altro passo falso sammarinese. Parma, invece, proverà a consolidare il terzo posto sfidando il Nettuno Baseball City.

Avatar
Informazioni su Davide Bartolotta 212 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento