Nettuno Baseball City, quattro volti nuovi per Morville

Si va verso il completamento del roster per la squadra nettunese. Preso il cacther Italo – Venezuelano José Luis Gomez Ragusa, mentre Misell prende il posto di Rodriguez sul monte

Continuano i movimenti di mercato del Nettuno Baseball City in vista dell'inizio della stagione. Il primo movimento è il più inaspettato. La società ha deciso di "tagliare" prima del suo arrivo il lanciatore Ramon Rodriguez, lo scorso anno a Macerata, in favore del venezuelano Carlos Enrique Misell Martinez, classe 1992. Una decisione su cui, pare, ha pesato molto il giudizio tecnico del manager Carlo Morvlle che ha voluto fortemente il pitcher Venezuelano in squadra. Misell Martinez è cresciuto nella franchigia dei Seattle Mariners, giocando anche in singolo A con Bakersfield e Clinton nel 2015 e 2014, e lo scorso anno ha vestito la maglia di Cleburne nelle leghe indipendenti americane.
Il secondo arrivo in casa City riguarda il ruolo di ricevitore. A Nettuno è pronto a sbarcare José Luis Gomez Ragusa, italo venezuelano, classe 1992 cresciuto nella franchigia dei Saint Louis Cardinals. Lo scorso anno ha giocato con la maglia di Zulia Nella Liga Bolivariana in Venezuelana e questo inverno ha giocato anche nella Liga Parelela sempre in veenzuela. L'altro rinforzo riguarda il reparto interno. Si tratta del seconda base Fernan De Jesus Delgado Verde, lo scorso anno impegnato in IBL con il Novara. Rinforzo anche per il monte di lancio italiano, dove non ci sarà Valerio Simone prestato dal San Marino al Città di Nettuno Academy, con l'arrivo di Davide Anselmi. Giocatore classe 1995 che ha già giocato nel massimo campionato italiano con Bologna (un inning lanciato nel 2013), Città di Nettuno e Novara (rispettivamente nel 2015 e nel 2016). Per lui anche una esperienza americana con la franchigia dei Cincinnati Reds da giovanissimo prima di essere rilasciato nel 2014. Lo scorso anno ha giocato in serie A con la maglia dei Redskins Imola.

Qui tutto il mercato 2017-2018 con le probabili formazioni

Avatar
Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento