L'Emilia-Romagna conquista le finali della Little League

La squadra italiana batte la selezione della Catalunya e vola negli USA: rappresenterà Europa e Africa dal 29 luglio al 5 agosto nella Carolina del Sud e si giocherà il titolo intercontinentale

Sarà di nuovo una squadra italiana a recarsi negli USA (per l'esattezza a Easley, nel South Carolina) dal 29 luglio al 5 agosto per giocarsi le finali intercontinentali della Senior Little League di baseball. L'Emilia-Romagna ha infatti sconfitto la selezione della Catalunya con il punteggio di 4-3 nella finalissima disputatasi lo scorso weekend allo stadio "Provini" di Novara. Nelle semifinali le due squadre avevano rispettivamente regolato Olanda e Repubblica Ceca che si sono sfidate per la terza piazza con la selezione ceca, l'unica a sconfiggere la formazione italiana nel round robin (vittoria che le era valsa la qualificazione alla seconda fase ma non la prima piazza nel girone), ad avere ragione della compagine orange.
La finale è stata tiratissima con gli iberici subito in vantaggio per 2-0 al primo inning ma immediatamente raggiunti dagli italiani nella parte bassa dello stesso inning. Di nuovo avanti gli ospiti, più concreti e aggressivi nei propri turni d'attacco, che poi, però, pagano un improvviso calo del proprio lanciatore il quale colpisce due battitori avversari e regala due basi per ball per i due punti del sorpasso che si rivelerà decisivo.

 

Commenta per primo

Lascia un commento