Serie A Federale, iscritte Città di Nettuno e Nettuno Elite

Altre due squadre seniores a Nettuno. Si attende l'organizzazione per l'utilizzo del Borghese per la squadra di Fortini, con la precedenza che spetta al City

Tre squadre di Nettuno nei due massimi campionati di baseball.
Oltre al Nettuno City in Ibl, infatti, a seguito del consiglio federale, è stato diramato l'elenco delle squadre iscritte in serie A federale tra cui figurano anche il Città di Nettuno di Piero Fortini e il Nettuno Elite di Domenico Della MIllia.
Adesso bisognerà affrontare nuovamente la questione relativa all'utilizzo degli impianti.
Per il Nettuno Elite non ci sarebbe nessun problema, avendo la possibilità di giocare a Santa Barbara, mentre bisognerà capire come e dove giocherà il Città di Nettuno. La società di Fortini, infatti, non ha in concessione nessun impianto.
In questo senso a togliere le castagne dal fuoco, al contrario di due anni fa quando in Ibl giocavano Città di Nettuno e Nettuno2, arriva la decisione del Comune di gestire direttamente l'impianto dello Steno Borghese.
Ad oggi, infatti, basta che la società paghi un canone di affitto all'Ente, che dovrebbe seguire i dettami di quello dell'Acqua Acetosa di Roma, per allenamenti e partite per giocare tranquillamente.
In gioco, però, entrano i rapporti non idilliaci dopo la mancata fusione dello scorso anno proprio tra il Città di Nettuno e il Nettuno Baseball City che intanto ha un'intesa di massima, che deve essere ancora ratificata in un atto ufficiale, con il comune di Nettuno per il pagamento del canone di affitto del Borghese tramite uno "scambio di servizi" che però adesso vedono intervenire un terzo soggetto di cui si dovrà tenere conto.
Insomma, tornano alcuni nodi da sciogliere su cui dovrà di nuovo intervenire l'Amministrazione comunale prima che inizi la stagione di baseball più ricca di sempre a Nettuno.

Avatar
Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento