Coppa Italia AIBxC, un classico e una rivincita per la finale

Domenica alle 10 sul "Leoni" di Casteldebole doppia sfida Roma All Blinds-Lampi Milano e Fiorentina BxC-Patrini Malnate per decidere le due squadre che si contenderanno il titolo finale (playball ore 15)

Domenica il circuito AIBxC, quello del “batti e corri con pallina sonante”, saluterà l’autunno scrivendo l’ennesimo capitolo della già lunga storia del baseball per ciechi con la disputa delle semifinali e finale della Coppa Italia 2016. Come capita spesso, soprattutto per le ultime fasi delle manifestazioni, teatro di gara sarà il diamante bolognese – sul quale questo sport glorioso e non più limitato, oramai, all’Italia, è nato tempo fa – “Sergio Leoni, in quel di Castel Debole (via Bottonelli) con playball alle 10.
Il primo incontro della giornata vedrà opposti Roma All Blinds e Lampi Milano, ormai un “classico” delle semifinali di Coppa Italia. La storia narra di alterne vicende tra queste due squadre: la memoria di chi scrive ricorda una sconvolgente rimonta dei romani a danno dei milanesi, la cronaca recente ci dice che i capitolini vengono da un girone di qualificazione non proprio tra i più semplici con tutte le partite vinte. Un bel biglietto da visita presentato agli avversari che durante la loro qualificazione, forse un po’ più semplice, sono stati battuti sul finale solo dai Patrini Malnate, campioni d’Italia. La squadra di capitan Scarso dovrà giocare in maniera quasi perfetta per aver ragione dei lupacchiotti romani di Alfonso Somma.
A seguire la seconda semifinale profuma di “rivincita scudetto”: i Patrini Malnate, imbattuti nel loro girone di qualificazione, affronteranno infatti la Fiorentina che cercherà di “vendicare” la sconfitta della finale tricolore, subita prima della pausa estiva. Grande occasione per i fiorentini che vorranno dimostrare di essere tornati sul diamante più forti di prima: Musarella e compagni proveranno a scardinare la fantastica difesa di capitan Virgili e di quel Casale che riesce a fare la differenza.
Nel pomeriggio (inizio ore 15), le vincenti delle due semifinali daranno vita alla partita conclusiva della manifestazione, sulla distanza dei 9 inning, che assegnerà la Coppa Italia 2016. Appuntamento, per tutti, in quel di Bologna.

Claudio Levantini
Informazioni su Claudio Levantini 26 Articoli
Classe 1967, uno dei primi giocatori dei "Thunder's Five", squadra storica di Milano e del movimento AIBxC, con cui vince uno scudetto. Da questa positiva esperienza nasce uno spin-off, la i "Lampi Milano", che lo coinvolgono fin dalla loro nascita. Con la maglia numero 20, e nonostante (a sua detta) le "scarse doti atletiche", vince altri due scudetti. La sua avventura nel "batti e corri con pallina sonante" continua con la speranza di riuscire anche a entusiasmare i lettori di Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento