Open day in campo, i Dolphins hanno concluso il progetto scuola

Mattinata al "Reatini" per decine di bambini delle scuole del territorio. 

Giornata conclusiva del "Progetto scuola" per i Dolphins Anzio. Questa mattina al "Reatini" qualche decina di bambini degli oltre duecento che sono stati coinvolti nelle scuole primarie ha potuto vivere sul campo l'esperienza del batti e corri.

I bambini si sono cimentati nella gabbia di battuta, con il "tee" e poi in una sfida tra loro, alla presenza anche dei genitori. Dopo aver appreso in palestra i primi elementi del gioco, hanno provato in campo. Erano presenti tecnici e dirigenti della società che ha riportato il baseball giovanile ad Anzio e che schiera in questa stagione quattro squadre: mini baseball, ragazzi esordienti, ragazzi elite e softball.

A portare il saluto del Comune di Anzio – che ha patrocinato insieme alla Fibs e al Comitato regionale il progetto scuola – l'assessore alla pubblica istruzione e cultura Laura Nolfi. Ai genitori dei bambini è stato consegnato materiale promozionale, oltre a offrire un mese di prova gratuito per i bambini che dal "Progetto scuola" volessero cimentarsi nel baseball o nel softball.  

 

Commenta per primo

Lascia un commento