Rodriguez di nuovo alla corte di Bindi

La T&A ha annunciato di aver raggiunto l'accordo con uno dei protagonisti dello scudetto 2012. Ritorna sul monte del Titano dopo che la scorsa stagione lo vide protagonista a Nettuno

Rodney Rodriguez torna a San Marino.
La società del Titano ha infatti ufficializzato l'accordo con il dominicano.
Protagonista dello scudetto sanmarinese 2012 Rodriguez è un lanciatore mancino che conosce ormai molto bene i palcoscenici del massimo campionato italiano avendo esordito in IBL nel 2011 con Godo dove vinse 2 incontri, ne perse 8 e in 81.1 inning lanciati subì una media di punti guadagnati sul lanciatore di 2.99.
Nel 2012 l'arrivo sul Titano dove i numeri migliorano notevolmente.
Nella regular season vanta infatti 6 vinte e 2 perse, 2.28 di ERA in 14 partite (75 inning) con 58 valide subite e 98 strike out e con la ragguardevole media di 11.8 K/9IP.
Media PGL ancora migliore nelle semifinali dello stesso anno con un 2.17 in 16.2 riprese e una media di K/in 9 riprese che si abbassa a 9.4.
Saranno invece solo 11 le riprese giocate nelle finali dell'Italiana Baseball Series vinte 4-2 contro Rimini e dove Rodriguez gioca in gara1  e gara4  subendo una media di 1.64 con 11 valide e 7 strike out.
Dopo il tricolore le strade tra T&A e Rodriguez si sono temporaneamente divise, col pitcher che nel 2014 ha vestito la casacca del Nettuno BC vincendo 3 incontri in 33 riprese lanciate con una media di K/su 9 riprese di ben 15.6, numeri ottimi per rimettersi a disposizione del manager Doriano Bindi che potrà sfruttare il forte pitcher per gli obiettivi italiani e europei.
La scheda del giocatore su Baseball.it

Informazioni su Alessandro Labanti 936 Articoli
Webmaster e responsabile del dominio Baseball.it

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.