Il derby di Nettuno e i capitani dell'Anzio

Nestore Morville e Danilo Scorziello si affrontano con le rispettive formazioni in una stracittadina mai vista. Il primo è figlio d'arte, il secondo è nettunese doc. Entrambi però vantano una lunga militanza nei biancocelesti

Mancano poche ore alla prima stracittadina di Nettuno. Gli incroci e le curiosità si susseguono. Come ad esempio quella che riguarda i due capitani, Morville e Scorziello, entrambi con un passato nella vicina e rivale Anzio. Il baseball e lo sport non sono fatti solo di numeri o di risultati, ma anche di storie e di stranezze. Mauro Cugola su Baseball.it qualche giorno fa ricordava come nel 1948 ci fosse stato già un derby, ma di softball. Eppoi c'è quest'altra storia: due squadre di Nettuno con ex-capitani dell'Anzio. Fatto singolare vista la tradizionale competizione delle due vicine città tirreniche. Da una parte Nestore Morville, capitano del Nettuno2. Lui anziate, per anni giocatore cardine dei biancazzurri e figlio di Carlo Morville, storico manager biancoceleste. Dall'altra Danilo Scorziello, capitano del Nettuno Bc: nonostante sia figlio del tridente ha trascorso una lunga fetta della sua carriera con l'Anzio di cui è stato capitano e bandiera.
"Sarà uno spettacolo. Il tifo sugli spalti sarà diviso, ma ognuno dovrà sostenere i suoi beniamini senza uscire dagli schemi". La dichiarazione di Danilo Scorziello, rilasciata al "Granchio" che sarà in edicola tra poche ore, ricalca perfettamente quella di Nestore Morville sempre al settimanale di Anzio e Nettuno. "Sarà un derby spettacolare e spero che ci sia spettacolo anche sugli spalti nei limiti della correttezza".
Va sottolineato che le due interviste sono state rilasciate in due momenti diversi, ma il pensiero è praticamente identico, e la spiegazione la da lo stesso Morville: "Danilo era il capitano dell'Anzio quando io ho iniziato a giocare con la prima squadra. Sono cresciuto praticamente con lui sportivamente parlando, non mi è difficile credere che i valori e i pensieri siano molto simili". Anche Danilo Scorziello rimarca i forti legami che ci sono tra i giocatori delle due squadre: "Ci conosciamo praticamente tutti, come molti di loro ci sentiamo praticamente quotidianamente essendo amici anche fuori dal campo. Giocheremo per vincere senza risparmiarci, ma nel massimo della correttezza in campo".

Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.