Nettuno 2, Ronnie Fhurong completa il roster

25 anni, seconda base statunitense. E' lui l'ultimo rinforzo per lo sbarco in IBL dopo gli arrivi di Gonzales e Pedroso. Vicino anche l'accordo con Richetti e la risoluzione della questione campo da gioco

È Ronald Carl Fhurong, per tutti Ronnie, l'ultimo rinforzo per il Nettuno 2 in vista del suo esordio nell'Italian Baseball League. Venticinque anni, statunitense, seconda base, Fhurong completa l'organico a disposizione di Guglielmo Trinci che esordirà il 4 aprile contro il Parma. L'interno a stelle e strisce ha giocato dal 2010 fino allo scorso anno nella Ccaa con la maglia del Cal State Monterey Bay Otter Atheltics, formazione del college pubblico di Monterey. Nativo di Holister in California, Fhurong ha vissuto nel 2013 la migliore stagione offensiva della sua giovane carriera chiudendo con una media avg di . 338 e una media slugging di . 385, chiudendo l'anno come secondo battitore della squadra e trascinando i suoi fino alla semifinale del campionato statale di college dove gli Otter sono usciti contro i campioni del Cal State Los Angeles. Un exploit che è valso a lui e alla sua squadra anche alla prima storica qualificazione per prima fase della II Division Ncaa. Fhurong va ad aggiungersi agli arrivi dei cubani Gonzales e Pedroso. Tutti e tre sbarcheranno in Italia la prossima settimana e potrebbe già scendere in campo per il triangolare pre seson in programma a Grosseto il 30 marzo tra Nettuno 2, Grosseto Baseball e Padule.  Sul fronte degli italiani pare fatta anche per Carlo Richetti che allungherà il monte per gara1 dove è ormai assodata anche la presenza di Andrea Pizziconi per una bullpen nella gara Asi in grado di competere con le big della Ibl. Il campo di Santa Barbara non è omologabile per la Ibl e quindi si renderebbe necessaria una coabitazione al Borghese con il Nettuno Bc. Gli uffici tecnici del comune di Nettuno stanno lavorando per trovare il modo di "aggiustare" la situazione rispettando la convenzione di gestione (che è affidata al Nettuno bc) per evitare che il Nettuno2 debba giocare le gare interne a Roma, nell'impianto federale dell'Acqua Acetosa. La questione sembra in via di risoluzione e con tutta probabilità entrambe le formazioni nettunese giocheranno la gran parte delle partite interne al Borghese. La gran parte, sì, perché non tutte le concomitanze del calendario potranno essere risolte. La soluzione, infatti, si è trovata solamente per quella della fase a girone in cui Nettuno Bc e Nettuno avrebbe dovuto giocare entrambe in casa contro Rimini e Parma. Il problema è stato risolto dal Parma che ha accettato, anche se si attende l'ufficialità dalla Federazione per l'ok definitivo, di invertire il campo giocando fuori casa l'opening day, mentre il Nettuno Bc sarà impegnato a Rimini. Impossibile, invece, risolvere le due concomitanze della fase ad Intergirone del 2 maggio (Nettuno 2 – Godo e Nettuno Bc – Padova) e 9 maggio (Nettuno 2 – San Marino e Nettuno Bc – Bologna). In questo caso la soluzione è che per solo queste due partite il Nettuno 2 giocherà a Roma nell'impianto dell'Acqua Acetosa, una soluzione che consentirebbe anche di rivedere la capitale protagonista nel massimo campionato italiano di baseball.

Informazioni su Davide Bartolotta 213 Articoli
Nato ad Anzio (Roma) il 9 aprile 1988, ha sempre vissuto nella vicina Nettuno. A 6 anni ha cominciato a giocare a calcio, ma essendo della “città del baseball” non poteva che appassionarsi a questo sport. E' iscritto all'ordine dei giornalisti nell'albo dei pubblicisti. Da spettatore ha seguito il baseball fino al giugno del 2008, quando ha iniziato una collaborazione con “Il Granchio”, settimanale d’informazione di Anzio e Nettuno, di cui è diventato dal 2010 redattore e redattore web, che gli ha permesso di vivere questo sport da un altro punto di vista. Nel primo anno di attività giornalistica ha avuto modo di seguire diversi eventi internazionali tra cui le Final Four dell’European Cup a Barcellona (settembre), oltre che a coprire regolarmente la serie A2 ed in particolare le gare del Nettuno2. La sua più grande aspirazione è quella di contribuire, anche se in una minima parte, a far crescere in Italia la considerazione per questo sport, e magari un giorno poterlo raccontare collaborando con testate nazionali. Laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università "La Sapienza" di Roma. Nelle stagioni 2011 e 2012 ha svolto il ruolo di addetto stampa per la Danesi Nettuno Bc. E' giornalista presso il gruppo editoriale DComunication dove ricopre il ruolo di redattore web per il quotidiano online di Anzio e Nettuno www.ilclandestinogiornale.it e cura la parte giornalistica dell'emittente televisiva regionale (Lazio) YoungTv dove cura una rubrica sportiva. Dall'agosto 2015 collabora con l'Agenzia di Stampa InfoPress realizzando servizi e contributi per Il Corriere dello Sport seguendo lo sport locale e le squadre in trasferta all'Olimpico di Roma per le partite del campionato di serie A di calcio. Gli piace la musica rock e adora guardare film... è arrivato ad un picco massimo di cinque in una giornata.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.