Questo week-end la grande kermesse della Crocetta

Il sodalizio ducale anche quest'anno ha profuso un grande sforzo organizzando tre tornei. Venerdì sera l'Home Run Derby con Roberto Bianchi, Stefano Manzini, Paolo Ceccaroli e tanti altri

Torna questo fine settimana il tradizionale appuntamento con i tornei giovanili organizzati dalla società Crocetta Kids, che aprono un mese particolarmente intenso per il batti e corri giovanile ducale. Al memorial Fainardi e al Memorial Carpana si è aggiunto quest'anno il Memorial Elisa Greci, riservato alla categoria Pre-baseball. Intitolato alla memoria della moglie del manager della Farma, Danilo Gradali, e madre del lanciatore Lorenzo, scomparsa quest'inverno.
Al 10° Memorial Fainardi, riservato alla categoria "Ragazzi", partecipano Oltretorrente, Crocetta B, Falcons Torre Pedrera nel girone giallo, Sala Baganza, Crocetta A, Dynos Verona in quello blu con incontri anche di intergirone. Il 6° Memorial Carpana quest'anno raddoppia: alla cat. Allievi si aggiunge quella Cadetti. Cairese, Crocetta, Ronchi dei Legionari, Collecchio e Verona sono le partecipanti nella categoria Allievi, mentre Milano, Crocetta, Imola, Oltretorrente ed i francesi del Pineuilh, novità assoluta, partecipano alla manifestazione riservata ai Cadetti.
I tornei prenderanno il via venerdì mattina alle ore 8 con la sfida tra Crocetta e Milano per la categoria Cadetti, mentre mezz'ora più tardi esordiranno i "Ragazzi" di Crocetta B e Oltretorrente sul diamante "Catuzzi". Prima partita della categoria Allievi alle 15,40 sul campo "Fainardi" tra Crocetta e Cairese. Sempre gli allievi della Cairese saranno protagonisti dell'ultima sfida della prima giornata alle 19,00 contro i pari età del Verona. Poi tutti a gustarsi lo spettacolo del tradizionale "Home-Run Derby" con in campo protagonisti vecchi e nuovi del baseball ducale e non solo. Organizzato da Filippo Tiburtini con la collaborazione di Fabrizio Adorni e dell'Old Baseball Parma Association, sul diamante "Mino Catuzzi". A cercare di spodestare dal gradino più alto del podio "Ciga", al secolo Paolo Ceccaroli, vincitore delle ultime quattro edizioni dovrebbero eserci Stefano Manzini, pare siano riusciti a convincerlo, e … anche Varriale? Ma sicuramente Bianchi, Matteucci, Gambuti, molti ex Parma baseball e anche chi gli homerun cercava di non subirli (Cherubini e Valle) o che nel mentre ne faceva anche diversi, Bertoni. A loro si aggiungono elementi Crocetta quali Saccò, Santos, Federico e Davide Bassi, Adorni, Gradali, Melassi. Una festa da non mancare. Sabato invece partite dal mattino fino a sera inoltrata, con la sfida delle 20,40 tra Milano e Pinheuil cadetti a fare da antipasto alla torta fritta preparata dai volontari nel punto ristoro appositamente allestito. Domenica giornata conclusiva con le finali delle tre categorie, le due partite dimostrative di "Pre-baseball" al mattino e al pomeriggio, poi, alle 17, le premiazioni e i saluti finali. Tre giorni di full-immersion nel baseball in un contesto di amicizia e divertimento. Tutti ai campi Stuard!!

Avatar
Informazioni su Matteo Desimoni 337 Articoli
Nato a Parma l'8 febbraio 1978, laureato all'Università di Parma in Scienze della comunicazione, con tesi di laurea "La comunicazione in una società sportiva: il caso dell'A.S.D. Baseball Parma", collaboratore della "Gazzetta di Parma", iscritto all'ordine dei giornalisti, elenco pubblicisti, dal settembre 2009. Ha collaborato nel 2005 anche con "L'informazione di Parma". Dal luglio 2009 a fine agosto 2011 ha ricoperto l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa della società A.S.D. Baseball Parma. E' l'ideatore e direttore responsabile del periodico gratuito "Baseballtime" distribuito sui campi da baseball della provincia di Parma. Ha iniziato la carriera da giocatore a 8 anni, nel 1986 nelle giovanili dell'Aran Group, poi ha militato in diverse squadre della provincia di Parma e debuttato in serie B con il Sala Baganza e in serie A2 con la Farma Crocetta nel 1998. Dal 2002 al 2008 ha allenato le giovanili di Crocetta e Junior Parma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.