Al Serravalle arriva la "sorpresa" Godo di Fuzzi e compagni

Doriano Bindi: "Stanno disputando una stagione davvero notevole. Magari la classifica attuale può essere considerata inaspettata, ma stanno crescendo anno dopo anno. Obiettivamente adesso sono in una posizione da lottare per i playoff"

Anche la T&A si appresta di nuovo a scendere in campo dopo l'inconsueta partita del mercoledì, in occasione del recupero vinto fragorosamente con il Cariparma. Al Serravalle in questo weekend arriva la De Angelis Godo per il quinto turno della Italian Baseball League. Venerdì alle 20, sabato alle 15.30 e alle 19.30, questo il programma delle gare. Il pregara è affidato come di conseuto al manager Doriano Bindi. Cosa le è piaciuto di più del recupero con i ducali?
"Il carattere della squadra. Arrivavamo dalle due sconfitte di Nettuno e abbiamo reagito subito facendo vedere chi siamo. L'inizio storto? Ci sta ma non ero preoccupato, fino al 4° inning sono rimasto abbastanza tranquillo, avevamo tutto il tempo per ribaltare la situazione e in effetti così è successo".
Nel box di battuta la squadra rimane molto ispirata…
"Ottimi turni col Parma. Ci sono quei momenti nei quali sei al meglio da quel punto di vista e altri magari nei quali non riesci a esprimerti come vorresti. Per adesso va bene e speriamo di continuare così".
Arrivano i Knights, quali sono i pericoli maggiori?
"Li abbiamo visti in precampionato in amichevole e c'è da dire che stanno disputando una stagione davvero notevole. Magari la classifica attuale può essere considerata inaspettata, ma stanno crescendo anno dopo anno e obiettivamente adesso sono in una posizione da lotta playoff. In una partita stretta nel punteggio può succedere di tutto, dobbiamo cercare di far punti e mettere del distacco prima. Sono pericolosi".
Rotazione che rimane abituale per la T&A, con Rodriguez, Cooper e Da Silva a lanciare nelle tre partite del weekend. In dubbio invece la presenza di Yepez per un problema muscolare.

 

Commenta per primo

Lascia un commento