Grosseto Baseball: scelto lo staff tecnico

Il manager Hartley sarà affiancato da Jefferson Infante (come hitting coach), che ha lavorato presso il Baruch College di New York , ed Enrico Franceschelli. Si aspettano novità da Cuba per Javier Galvez

Il Grosseto Baseball ha comunicato lo staff tecnico che accompagnerà il manager Mike Hartley nella sua avventura maremmana. L'hitting coach sarà lo statunitense Jefferson Infante. Sfortunato come giocatore (firmato nel 2004 dai Kansas City Royals ha abbandonato quattro anni dopo per un infortunio alla spalla), ha iniziato la sua carriera da coach con il Louisberg College, poi Globe Tech e Ramapao College. Nel 2010 e 2011 è stato assistant coach presso il Baruch College di New York dove ha lavorato con lanciatori e battitori occupandosi anche del reclutamento.

Nello staff poi spazio a Enrico Franceschelli, ex giocatore di Rosemar e Jolly Roger e negli ultimi anni tecnico della squadra di Castiglione della Pescaia. Infine ad affiancare Hartley nel ruolo di pitching coach dovrebbe essere Javier Galvez, per il quale si aspettano notizie da Cuba.

Informazioni su Federico Masini 266 Articoli
Nato il 28 marzo del 1979 a Grosseto, Federico risiede a Legnano dove lavora per la redazione milanese del quotidiano sportivo Tuttosport. Giornalista professionista, collabora con la testata torinese dal marzo del 2006 e dal 2009 è corrispondente, seguendo principalmente gli eventi delle squadra di calcio della città meneghina, Inter e Milan. In passato ha lavorato pure con Il Giorno (dove ha seguito le vicende delle formazioni lombarde di baseball e softball) e Libero, mentre tuttora collabora ogni tanto con Il Tirreno dove può sfogare la sua passione per il baseball seguendo le partite in casa e, soprattutto, in trasferta del Bbc (ha raccontato le partite anche per una radio locale). Collabora con Baseball.it dalla sua nascita, seguendo le vicende del Grosseto e curando, a volte, l'aspetto statistico dell'Italian Baseball League.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.