Ultime due partite di semifinale. Cosa succede se…

San Marino praticamente certo della finale. Ma contro chi? Ecco, caso per caso, i possibili scenari. Potrebbero risultare decisivi i punti subiti negli scontri diretti in caso di arrivo a pari merito

Dopo sette delle nove partite del girone di semifinale, San Marino sembra ormai certo della finale. Infatti, come vedremo, alla formazione di Bindi basterà vincere una partita per essere matematicamente certa di andarsi a giocare lo scudetto. E anche in caso di due sconfitte servirebbero dei conteggi sfavorevoli per eliminarla.

Ma contro chi se la vedrà? Al momento attuale, e con due incontri ancora da giocare, ci sono tre squadre (Bologna, Parma e Nettuno) a 3 vittorie e 4 sconfitte. Molto probabile, allora che ci sia un arrivo a pari merito.

In questo caso, prima di analizzare i possibili esiti, andiamo a chiarire cosa dice la Circolare Attività Agonistica limitatamente alla semifinale. "In caso di parità al termine del girone per definire l'esatta posizione si terrà conto nell'ordine di: a) gli incontri diretti. b) il minor numero di punti subiti, negli incontri diretti tra le squadre. c) il maggior numero di punti segnati, negli incontri diretti tra le squadre. d) il minor numero di punti subiti, in tutti gli incontri dell'intera fase del concentramento. e) il maggior numero di punti segnati, in tutti gli incontri dell'intera fase del concentramento. f) spareggio."

La matrice sviluppata ci fornisce nove soluzioni possibili per le prossime due giornate. Adesso, senza voler per forza fare una "guida ragionata al biscotto", le vediamo tutte in ordine.

2 vittorie San Marino e 2 vittorie Parma: San Marino a 7-2 e Parma a 5-4, Bologna e Nettuno a 3-6. Parma e San Marino si incontrerebbero in finale.

2 vittorie San Marino e 1 vittoria a testa tra Nettuno e Parma: San Marino a 7-2, Parma e Nettuno a 4-3, Bologna a 3-6. A passare in finale sarebbe il Nettuno per le due vittorie negli scontri diretti contro il Parma.

2 vittorie San Marino e 2 vittorie Nettuno: San Marino a 7-2, e Nettuno a 5-4, Bologna e Parma a 3-6. Nettuno e San Marino si incontrerebbero in finale.

1 vittoria a testa tra San Marino e Bologna, 2 vittorie Parma: San Marino a 6-3, Parma a 5-4, Bologna a 4-5 e Nettuno a 3-6. Parma e San Marino in finale.

1 vittoria a testa tra San Marino e Bologna, 1 vittoria a testa tra Nettuno e Parma: E' la prima situazione intricata, visto che San Marino con 6-3 sarebbe in finale. Le altre 3 rimarrebbero appaiate a quota 4-5. In quel caso ci avrebbe una situazione di Bologna in vantaggio negli scontri diretti contro Nettuno e sotto col Parma, Nettuno in vantaggio contro il Parma. Si andrebbe dunque la punto b) del regolamento. Al momento attuale Bologna, che ha giocato sia contro Parma e Nettuno, ha 26 punti subiti. Nettuno e Parma, con due match ancora da giocare sono a quota 16 entrambe. In quel caso i destini di questa soluzione si deciderebbero nei due restanti match al Quadrifoglio.

1 vittoria a testa tra San Marino e Bologna, 2 vittorie Nettuno: San Marino a 6-3, Nettuno a 5-4, Bologna a 4-5 e Parma a 3-6. Nettuno e San Marino in finale.

2 vittorie Bologna e 2 vittorie Parma: Seconda situazione intricata, con San Marino, Bologna e Parma appaiate a 5-4 e Nettuno a 2-7. La situazione vedrebbe Bologna in vantaggio con San Marino e sotto con Parma, che a sua volta sarebbe in svantaggio contro il San Marino. Anche in questo caso si andrebbe al minor numero di punti subiti negli scontri diretti, con le prime due migliori che andrebbero in finale. Parma è a quota 34, San Marino e Bologna (con due scontri diretti ancora da giocare nel weekend) rispettivamente a 18 e 19 punti subiti.

2 vittorie Bologna e vittoria a testa tra Nettuno e Parma: Bologna e San Marino a quota 5-4, Parma e Nettuno a 4-5. Finale San Marino-Bologna.

2 vittorie Bologna e 2 vittorie Nettuno: situazione solo apparentemente difficile da interpretare. Infatti ci sarebbero sì tre squadre a 5-4 e Parma a 2-7. Ma poiché il Nettuno è sin da adesso sotto negli scontri diretti sia contro Bologna che contro San Marino, la finale sarebbe proprio tra queste due squadre.

Ricapitolando, di nove soluzioni che ci possono essere in due casi la finale sarebbe Parma-San Marino, in due Bologna-San Marino, in tre Nettuno-San Marino. Per le restanti due sarebbero decisivi i risultati (in termini numerici) del weekend.

Mauro Cugola
Informazioni su Mauro Cugola 545 Articoli
Nato tre giorni prima del Natale del 1975, Mauro è laureato in Economia alla "Sapienza" di Roma, ma si fa chiamare "dottore" solo da chi gli sta realmente antipatico... Oltre a una lunga carriera giornalistica a livello locale e nazionale iniziata nel 1993, è anche un appassionato di sport "minori" come il rugby (ha giocato per tanti anni in serie C), lo slow pitch che pratica quando il tempo glielo permette, la corsa e il ciclismo. Cosa pensa del baseball ? "È una magica verità cosmica", come diceva Susan Sarandon, "ma con gli occhiali secondo me si arbitra male". La prima partita l'ha vista a quattro mesi di vita dalla carrozzina al vecchio stadio di Nettuno. Era la primavera del '76. E' cresciuto praticamente dentro il vecchio "Comunale" e, come ogni nettunese vero, il baseball ce l'ha nel sangue.

Commenta per primo

Lascia un commento