Yntema, bel debutto con l'Olanda

Il lanciatore dei Catania Warriors entra dopo 3 riprese al posto del partente Tom Stuifbergen. Il dominicano realizza 3 inning perfetti. Ma il Giappone vince 6-0 a Taiwan la prima amichevole pre-Intercontinentale

Orlando Yntema, lanciatore dei Catania Warriors, ha esordito con la maglia della Nazionale olandese nell'incontro amichevole disputato a Taiwan contro il Giappone. Il lanciatore di Puerto Plata, dove è nato 24 anni fa (ma con passaporto olandese), ha sostituito dopo 3 riprese il partente Tom Stuifbergen. Yntema, nella sua apparizione durata 3 inning, ha messo a segno 2 strike-out, ha concesso una valida ma non ha subito alcun punto dai giocatori della Nippon Professional League. Dopo Yntemna è stata la volta di Leon Boyd (1) e Dennis Neuman (1) ma alla fine il Giappone ha vinto 6-0: niente da fare quindi per i battitori olandesi, arrivati nella notte a Taipei e dopo 12 ore già in campo.
Sabato prossimo ci sarà l'opening day della Coppa Intercontinentale con l'attesa sfida tra Italia ed Olanda, una rivincita della finale di Stoccarda, dove gli azzurri hanno vinto il titolo europeo 2010. Diversi i talenti olandesi, attivi nelle leghe pro americane, sono tornati in patria ed assieme ad altri prospetti sono stati selezionati da Jim Stoeckel, manager americano della Nazionale orange.
Nuovi personaggi come appunto il catanese Orlando Yntema, ex-pro con l'organizzazione dei San Francisco Giants, ed il ricevitore Shawn Zarraga: il ventunenne era stato scelto nel 2007 ed ha esordito come pro nei Milwaukee Brewers nella stagione 2008 per i Brewers nella Rookie League. Nella stagione 2009 è stato promosso in singolo A (Helena Brewers e Wisconsin Timbler Rattlers) mentre durante il 2010 è stato schierato per i Brevard County Manatees in Singolo A Avanzato (media battuta.281 ed un media bombardieri di .380).
Tornati dagli USA anche il lanciatore Dennis Neuman e gli interni Mariekson Gregorius, Sharlon Schoop e Curt Smith. Tutti e quattro sono già stati schierati nella Nazionale olandese l'anno scorso, quando l'Olanda ha sorpreso tutti al World Baseball Classic. Di questa squadra, in tre hanno raggiunto la Major League: Roger Bernadina con 414 turni alla battuta e .384 di media bombardieri nel 2010 con i Washington Nationals, Rick van den Hurk dai Florida Marlins verso Baltimore Orioles, Kenley Jansen con i Los Angeles Dodgers ed un mese fa Gregory Halman con i Seattle Mariners.
Alla Coppa In tercontinentale 2010 di Taiwan, Stoeckel ha convocato:
Lanciatori (11) Arshwin Asjes (Konica Minolta Pioniers), David Bergman (Corendon Kinheim), Leon Boyd (DOOR Neptunus), Rob Cordemans (L&D Amsterdam), Berry van Driel (DOOR Neptunus), Kevin Heijstek (DOOR Neptunus), Diegomar Markwell (DOOR Neptunus), Dennis Neuman (Boston Red Sox), Nick Stuifbergen (Corendon Kinheim), Tom Stuifbergen (Minnesota Twins) e Orlando Yntema (Catania Warriors).
Ricevitori (3): Jason Halman (Corendon Kinhem), Sidney de Jong (L&D Amsterdam) e Shawn Zarraga (Milwaukee Brewers).
Interni (6): Mariekson Gregorius (Cincinnati Reds), Bas de Jong (L&D Amsterdam), Dwayne Kemp (DOOR Neptunus), Raily Legito (DOOR Neptunus), Sharlon Schoop (San Francisco Giants) e Curt Smith (St. Louis Cardinals).
Esterni (4): Shaldimar Daantji (DOOR Neptunus), Bryan Engelhardt (Corendon Kinheim), Eugene Kingsale (DOOR Neptunus) e Danny Rombley (DOOR Neptunus).
Lo staff tecnico è composto da Jim Stoeckel (manager), Steve Janssen (coach), Wim Martinus (coach), Tjerk Smeets (coach), Ben Thijssen (coach).

Informazioni su Pim Van Nes 279 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.