Doppio centro per Verona ed Athletics

Prima giornata di Interlega con veneti e bolognesi protagonisti assoluti dei propri concentramenti. Saltano per maltempo gli incontri tra Cervignano, Bollate e Redipuglia. In campo anche Ronchi, Parma, Avigliana e "Baseball di Marca"

Sono la Franchigia Verona e gli Athletichs Bologna le protagoniste della prima giornata di Interlega della Summer League 2010, il nuovo torneo a concentramenti riservato alla categoria Allievi. Con le due importanti vittorie ottenute sul campo dell'Avigliana la formazione scaligera raggiunge la Franchigia Parma, sconfitta di un punto dagli Athletics nel concentramento di Bologna, alle spalle del duo di testa composto da Athletics e Ronchi (annullati gli incontri tra Cervignano, Bollate e Redipuglia per impraticabilità del campo).
In gara-1 i veronesi danno vita ad un'incontro bello ed equilibrato segnando un punto al primo inning a cui i padroni di casa rispondono pareggiando al terzo . Il cambio di lanciatore favorisce Verona che nelle ultime riprese segna altri 8 punti chiudendo di fatto la gara (9-3 il finale). In gara-2 veneti opposti alla franchigia trevigiana "Baseball di Marca": partenza a razzo per Verona che segna 5 punti durante il primo attacco, amministra poi il vantaggio e contiene gli attacchi dei trevigiani (10-4 al termine delle 6 riprese). All'Avigliana invece gara-tre: i padroni di casa conducono sempre in testa la partita, anche se il Baseball di Marca resta in gara fino all'ultimo inning. Alla fine vince Avigliana per 13-8.
Nel concentramento di interlega di scena a Bologna doppia vittoria per l'Autofficina Danilo Athletics Bologna. Bella partita tra i felsinei e la Franchigia di Parma: i gialloverdi, padroni di casa, acquisiscono un progressivo vantaggio (3-1 al terzo, grazie ad doppio ed a una volata di sacrificio, 5-a 1 al 5°, con quattro valide in sequenza), ma il cambio di lanciatore rimette in gioco Parma, che con due valide ed una volata di sacrificio, ma soprattutto due errori difensivi dell'Avigliana, segna 4 punti e pareggia (5-5). Ultimo attacco bolognese, con 2 out un corridore bolognese va in base per ball, ruba seconda e terza base e va a punto su valida all'esterno centro, assegnando la vittoria agli Athletics per 6-5. Seconda gara fra Parma e Ronchi: la Franchigia ducale parte subito forte in attacco, segnando 5 punti al primo inning, anche per incertezze difensive dei giuliani, al secondo inning ben tre doppi consecutivi ed altre valide portano il punteggio sul 10-1. Poi, al terzo inning, altri 10 punti segnati dagli emiliani (20-1). Reazione di orgoglio dei Black Panthers che segnano ben otto punti al 4° inning grazie a 5 valide, ma non bastano ad evitare la chiusura per manifesta superiorità dei parmigiani (20-9 alla quarta ripresa). Ultima gara fra Ronchi ed Athletics. I giuliani passano in vantaggio al primo inning con due valide e consolidano il vantaggio al secondo con un doppio che frutta altri due punti (3-0). Al quarto sono gli Athletics a rientrare in partita (3-2, grazie ad un singolo ed un doppio) ed al quinto si realizza il sorpasso (4-3) grazie ad altre due valide. Dal terzo inning in poi i Black Panthers stentano in attacco ed all'ultima ripresa chiude da vincente il rilievo bolognese con 3 k che fissano il punteggio finale sul 5-3.
La classifica aggiornata della Summer League vede al comando Athletics Bologna e Ronchi dei Legionari a .750, Franchigia Parma e Verona .725, Bollate .500, Avigliana .375, Cervignano .333, Redipuglia .333 e Baseball di Marca Academy .125.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.