Sono “Made in Italy” logo e colonna sonora del Mondiale

Realizzati da Elisabetta Mazzei, art director dell’agenzia di comunicazione fiorentina Ad Hoc Advertising e da Orlando Lanzini, compositore della Orla Edizioni Musicali di Tresivio (Sondrio)

nC'è tutta la creatività italiana nella Coppa del Mondo di Baseball 2009. Sia la grafica che la musica che accompagneranno l'evento iridato del prossimo anno sono infatti opera di due piccole ma dinamiche realtà del nostro "Made in Italy". n

n

nIl logo ufficiale scelto dalla IBAF, declinato in sette diverse versioni (una per ciascuna nazione ospitante), è stato realizzato da Elisabetta Mazzei, 43enne art director dell'agenzia di comunicazione Ad Hoc Advertising di Firenze. Sono stati cinque i layout presentati e, dopo una selezione durata circa un mese e mezzo, la scelta è caduta sul logo che mette al centro, in modo semplice, l'inconfondibile forma della palla da baseball che da sola caratterizza inequivocabilmente la disciplina, diventando linguaggio comune e universale per un evento che coinvolge tanti paesi diversi. L'agenzia toscana, che ha creato anche anche il logo della Coach Convention 2008 di Caserta, si occupa da anni dello studio del logo, di corporate image, brochure, eventi ed altro per comunicare il marchio. n

n

nAnche il tema musicale è stato creato e sviluppato in Italia, precisamente da Orlando Lanzini, autore valtellinese (la Orla Edizioni Musicali ha sede a Tresivio in provincia di Sondrio) che ha composto questo brano originale dal titolo "Baseball Game" tenendo sempre presente la destinazione di un evento sportivo di alto livello, fatto di una veloce serie di azioni, una sorta di base per highlights in sequenza. Ne è risultato un pezzo veloce, ma non frenetico, dinamico e positivo, un mix di rock, funky ed elettronica. Erano stati due i 2 jinglees appositamente scritti e valutati per la selezione. n

n

nL'Italia quindi scende in campo non solo ospitando 48 incontri del prossimo Mondiale ma anche per sostenere la comunicazione della IBAF World Cup 2009. "E non è un caso – ha sottolineato il presidente della FIBS, Riccardo Fraccari – che abbiamo coinvolto strutture professionali in queste proposte, che hanno creduto in questo lavoro e sono state premiate dal consenso dell'Event Management Board dell'IBAF. Sono personalmente molto soddisfatto di come stanno andando le cose: il logo e il tema musicale inizieranno da oggi ad essere conosciuti e diventeranno familiari a tutto il baseball mondiale e, con loro, un pizzico di Italia in più." n

n

Informazioni su Filippo Fantasia 654 Articoli
Nato nel 1964 ad Anzio, si occupa di sport USA e in particolare di baseball, pur svolgendo a tempo pieno attività professionale come Ufficio Stampa e Relazioni con i Media italiani e internazionali. Dal 1992 collabora con Il Giornale, in precedenza ha scritto per Tuttosport, La Stampa, Il Resto del Carlino, Il Tirreno, Corriere di Rimini, Guerin Sportivo, Play-off, Newsport, Baseball International, Sport Usa, Tuttobaseball. In ambito radio-televisivo ha effettuato radiocronache e servizi per conto di diverse emittenti quali Radio Italia Solo Musica Italiana, Italia Radio, Radio Luna LT, Radio Enea etc. Ha inoltre condotto programmi e realizzato speciali per alcune televisioni locali: nel 1998 ha curato il video "Fantastico Nettuno" dedicato alla conquista dello scudetto della squadra tirrenica (di cui è stato anche capo ufficio stampa). Significative sono state anche le esperienze vissute personalmente negli USA: gli ottimi rapporti instaurati con gli uffici stampa di diversi club (in particolare dei Red Sox) e con le redazioni dei quotidiani Boston Globe e Boston Herald che gli hanno permesso di approfondire i diversi aspetti legati al baseball e alla comunicazione sui media. E' stato il primo Responsabile Editoriale di Baseball.it, incarico che ha dovuto momentaneamente abbandonare per impegni professionali, tornando poi in seguito per assumere l'incarico di Direttore Responsabile. Nell'ottobre del 1997, durante le finali scudetto, ha curato il primo “play-by-play” in diretta su Internet del baseball italiano. Nell'estate del 1998 ha svolto attività di supporto all'Ufficio Stampa del Campionato del Mondo di baseball, con ampi servizi in voce per Radio Dimensione Suono Network e RDS Roma.

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.