Anzio devastante in attacco

I neroniani, secondi in classifica, hanno il loro punto di forza nei box di battuta

nUn attacco formidabile quello dell'Anzio. I ragazzi del manager Carlo Morville, che occupano la seconda posizione nel girone B di A2, guidano tutte le speciali classifiche riservate all'attacco. n

n

nCon ben sei battitori sopra i .300, i neroniani hanno una media battuta pari a .310 (196 valide in 632 turni), la più alta di tutta la serie A2, dietro ci sono Bollate a .300 (186 su 619) e Paternò a .293 (181 su 618). Gli anziati guidano anche nelle altre classifiche. Nella media bombardieri con .392 precedono Paternò e Nettuno2. 127 sono i punti battuti a casa dai battitori portodanzesi, contro i 109 del Paternò e i 107 del Reggio Emilia. n

n

n"Stiamo battendo tutti molto bene". Questo il commento del ricevitore Fabio Origlia, che è sempre stato impiegato dietro il piatto di casa base nelle sei vittorie del lanciatore Valerio Rodà. "Valerio è molto bravo. Abbiamo un ottimo rapporto, siamo in sintonia. Comunque i meriti delle vittorie vanno a lui, è lui che tira". n

n

nL'Anzio con la doppietta ottenuta a Montegranaro ha raggiunto in seconda posizione i cugini del Nettuno2. Dopo questo aggancio dove può arrivare questa squadra? "Abbiamo tutte le qualità per puntare al primo posto. Il secondo posto non ci soddisfa, dobbiamo arrivare primi. La squadra c'è, il gruppo anche, non ci manca niente per poter stare davanti a tutti. Abbiamo giocato contro tutte le squadre e possiamo vincere contro tutte". n

n

nCon l'infortunio di Alessandro Colaceci si temeva che la squadra si potesse indebolire, invece è uscito fuori un Lorenzo Romani in grande spolvero. "L'assenza di Colaceci rimane pesante. E' un giocatore valido ed esperto. Fortunatamente nelle ultime settimane Romani sta lanciando molto bene. Speriamo continui su questi livelli". Delle prestazioni di Romani se n'è accorto anche Mazzotti, che lo ha convocato nelle ultime due amichevoli della Nazionale. La chiamata azzurra è arrivata anche per Matteo Pizziconi. Il giovane lanciatore mancino proprio oggi è volato negli States per tentare l'avventura americana. n

n

Avatar
Informazioni su Francesco Cenci 77 Articoli
Esperto di tennis, Francesco entra a Baseball.it grazie all'amicizia di Giovanni Del Giaccio collega della rivista "Il Granchio" di Anzio, con cui collabora da sei anni occupandosi dell'Anzio baseball. Dopo venti anni passati sui campi da tennis, raggiungendo buoni risultati, appende la racchetta al chiodo per problemi di lavoro. Da quattro anni lavora nel caotico e frettoloso mondo del cartone.

Commenta per primo

Lascia un commento