Bundesliga: Flavio Rinaldi porta il Mainz in finale

L’italiano, schierato come ricevitore, seconda base e designato, è stato determinante in attacco con una media battuta di .380 nei playoffs – Dal 22 settembre lotterà per vincere il titolo tedesco

I Solingen Alligators, campioni tedeschi in carica, non potranno difendere il titolo conquistato nel 2006, essendo stati battuti in casa sabato scorso nelle semi finali della Bundesliga (al meglio dei 5 incontri).
Alla finale andranno quindi gli Athletics che avevano conquistato le prime due gare a Mainz (7-0 e 3-2) di cui una terminata al 13° inning. Il lanciatore cubano del Solingen e della nazionale, Enorbel Marquez, 32enne mancino, era riuscito a vincere gara-3 ma lo shut-out (3-0) messo a segno dal giapponese Keigo Miyagi dei Mainz Athletics in gara-4 ha chiuso definitivamente la serie.
Dopo la disputa degli Europei di Barcellona, i Mainz Athletics incontreranno i Regensburg Legionare a partire dal 22 settembre per contendersi il titolo di campione di Germania 2007. Per prepararsi degnamente alla finale, il Mainz giocherà amichevoli in Olanda, visto la concomitante pausa.
Il Mainz riesce ad arrivare in finale per la prima volta grazie alle scelte del 26enne manager Ulli Wermuth che aveva ingaggiato tre stranieri (il nipponico Miyagi, il canadese Mike Larson e il ricevitore italiano Flavio Rinaldi) per raggiungere questo obiettivo. Ed il trio non si è fatto attendere in semifinale: mentre il lanciatore giapponese era protagonista di una gara completa e dello shut-Larsen ha battuto un fuoricampo importante, ma è stato il nostro Favio Rinaldi l’autentico mattatore della vittoria con 3 punti battuti a casa.
Anche per il 21enne Rinaldi si tratta della prima finale di campionato in assoluto. Nella stagione regolare la sua media battuta è stata di .320, ma nei play-off è salito addirittura a .380.
Logica soddisfazione per Rinaldi che dopo aver iniziato la sua carriera sportiva con la Lazio (nella storica Piazza Mancini tra il 1994 ed il 1997), all’età di 16 anni aveva provato l’esperienza nel baseball USA: per 4 anni ha partecipato ai campionati del North Lake College di Dallas e Lon Morris di Jacksonville. L’anno scorso era tornato in Europa per accettare l’offerta di Wermuth per rinforzare il Mainz. Oltre che come ricevitore, Rinaldi è stato schierato anche in seconda base e come battitore designato. Inoltre, Rinaldi allena le giovanili del Mainz, in particolare i ragazzi di 13, 14 e 15 anni.

Informazioni su Pim Van Nes 277 Articoli
E' corrispondente dall'Olanda per Baseball.it e per Mister-Baseball.com. ma segue le vicende del baseball e softball italiano anche per i siti olandesi Honkbalsite.com e Softbalsite.com. In passato, Pim Van Nes ha collaborato con la testata "Tuttobaseball" e con le riviste olandesi "Inside" e "Honkbal en Softbal Nieuws". Nel biennio 1984-1985 ha contribuito all'Enciclopedia del Baseball di Giorgio Gandolfi e Enzo Di Gesù realizzando uno speciale di 5 pagine sulla storia del baseball in Olanda. Tra il 1982 e il 2005, ha svolto la sua attività professionale presso le Ambasciate olandesi di Parigi, Kuwait City, Cairo, Algeri, Rabat, Ankara e Dubai.  

Commenta per primo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.